Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Giornata Nazionale del Sacrificio del Lavoro Italiano nel Mondo: "Si ricordi a scopo sociale"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Lunedì 8 agosto  si celebra  la “Giornata  Nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel Mondo”  istituita con Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 1° dicembre 2001 allo scopo di ricordare, alle generazioni future,  il sacrificio di tutti i lavoratori italiani che hanno perso  la  vita  nell’adempimento del dovere.

In particolare quest’anno ricorre il 60° anniversario della tragedia avvenuta nella miniera di carbone “Bois du Cazier”, a Marcinelle in Belgio, dove l’8 agosto del 1956, persero la vita 262 minatori, di cui ben 136 italiani.

La celebrazione dell’Anniversario della Tragedia di Marcinelle è un’occasione importante e significativa per rendere omaggio alle tante vittime dell’emigrazione italiana in tutto il mondo e a quanti, nella ricerca di una vita migliore, hanno conosciuto  le umiliazioni, i sacrifici,  lo sfruttamento,  le discriminazioni e il razzismo, ma che, con il proprio duro lavoro  e  talvolta con la propria vita,  hanno contribuito allo sviluppo economico, sociale e culturale dei Paesi in cui si stabilirono e lavorarono.

In vista di tale ricorrenza, il Prefetto, richiamando l’attenzione sull’alto contenuto morale e civile di tale giornata della memoria, ha invitato il Presidente della Provincia, i Sindaci ed i dirigenti degli Uffici Pubblici della Provincia di Pisa ad assumere e sostenere, nell’ambito delle rispettive competenze, iniziative volte a celebrare il ricordo del sacrificio dei lavoratori italiani nel mondo e favorire l’informazione e la valorizzazione del contributo sociale, culturale ed economico recato con il proprio impegno dai lavoratori italiani che hanno operato all’estero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata Nazionale del Sacrificio del Lavoro Italiano nel Mondo: "Si ricordi a scopo sociale"

PisaToday è in caricamento