Cronaca

Giornata della Protezione civile: premiati i protagonisti nell'emergenza Covid

La cerimonia si è svolta al Giardino Scotto e ha visto il riconoscimento per le varie associazioni e istituzioni che si sono impegnate per portare il proprio sostegno durante l'emergenza sanitaria

Si è svolta questa mattina al Giardino Scotto di Pisa la cerimonia in occasione della Giornata della Protezione civile, quest'anno interamente dedicata all'emergenza Covid-19 e ai tanti soggetti che hanno operato nel corso di questo ultimo anno. Il programma della giornata ha previsto alle 10.00 la Santa Messa, nella chiesa di San Martino e alle 11.00 il saluto delle autorità sul palco del Giardino Scotto. A portare il proprio saluto Michele Conti, sindaco di Pisa, Raffaele Latrofa, assessore alla Protezione Civile di Pisa, Giuseppe Castaldo, prefetto di Pisa, di fronte ai rappresentanti di istituzioni, forze dell’ordine e associazioni di volontariato. Dopo i saluti e dopo aver osservato un minuto di silenzio per tutte le vittime del Covid-19, è seguita la cerimonia di consegna dei riconoscimenti al sistema di Protezione Civile pisano.

“Quest’anno - ha dichiarato l’assessore alla Protezione civile Raffaele Latrofa, che ha coordinato la cerimonia al Giardino Scotto - abbiamo voluto dedicare questa giornata ai protagonisti del sistema della Protezione civile di Pisa, a tutti coloro che nella fase dell’emergenza Covid-19 si sono impegnati e messi a disposizione, ciascuno nel proprio ruolo, per portare il proprio sostegno e contributo a favore delle persone più in difficoltà e dell’intera comunità. La Protezione civile di Pisa, che da quando mi sono insediato come assessore ho verificato essere una macchina organizzativa perfettamente funzionante, ha saputo svolgere anche nell’occasione dell’emergenza sanitaria, il proprio ruolo a servizio dei cittadini con professionalità, impegno, passione e dedizione, coordinando tutte le associazioni di volontariato cittadine. Tutte le istituzioni e le forze dell’ordine del territorio hanno saputo collaborare per gestire al meglio le fasi più critiche dell’emergenza, con il fondamentale supporto della grande rete di volontariato che esiste a Pisa e che rappresenta una risorsa di enorme valore. Per questo abbiamo deciso oggi di ringraziare tutti gli attori della nostra comunità cittadina che hanno saputo fare squadra per affrontare e risolvere insieme uno dei momenti più drammatici e critici che abbiamo vissuto".

L'intervento del sindaco Michele Conti

Elenco e motivazioni dei premiati

- Regione Toscana, Prefettura di Pisa, Servizio Protezione Civile della Provincia Pisa, Ufficio Protezione Civile del Comune Pisa: “a riconoscimento dello spirito di dedizione e del qualificato contributo di competenze e passione messi a disposizione della popolazione in occasione dell’emergenza Covid-19”.

- Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Pisa, Questura di Pisa, Comando Provinciale Carabinieri di Pisa, Comando Provinciale Guardia di Finanza di Pisa, Gruppo Carabinieri Forestale di Pisa, Capitaneria di Porto di Livorno, Comando Polizia Municipale di Pisa, Sezione Polizia Stradale di Pisa: “per l’incessante attività di salvaguardia della vita umana e del territorio portata avanti con professionalità, generosità e competenza nei difficili scenari legati all’emergenza sanitaria Covid-19”.

- 46^ Brigata Aerea: “a riconoscimento delle capacità professionali e del grande e generoso impegno mostrati nelle numerose attività di trasporto aereo di pazienti in bio-contenimento e di risorse sanitarie necessarie per il contrasto alla pandemia da Covid-19”.

- Centro Addestramento Paracadutismo: “per aver garantito con lodevole professionalità, tempestività e dedizione l’approvvigionamento delle risorse sanitarie necessarie per il contrasto alla pandemia da Covid-19”.

- C.I.S.A.M.: “per aver ininterrottamente garantito la continuità di preziosi servizi nonostante le difficoltà legate all’emergenza Covid-19”.

- Reggimento Logistico Folgore: “a riconoscimento delle capacità professionali e del generoso grande impegno umano con cui sono stati garantiti gli approvvigionamenti delle risorse sanitarie necessarie per il contrasto alla pandemia da Covid-19”.

- Comando Italiano della Base Camp Darby: “per aver ininterrottamente garantito la continuità di preziosi servizi nonostante le difficoltà legate all’emergenza Covid-19”.

- Azienda USL Toscana NordOvest, Società della Salute della Zona Pisana, Area della Ricerca del CNR di Pisa, Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana: “a riconoscimento del concreto, valoroso spirito di abnegazione mostrato nelle attività svolte ogni giorno in prima linea a sostegno dei cittadini durante l’emergenza Covid-19”.

- Servizio 118 Pisa-Livorno, Croce Rossa Italiana - Comitato di Pisa, Venerabile Arciconfraternita di Misericordia e Crocione di Pisa, Pubblica Assistenza S.R. di Pisa, Pubblica Assistenza Litorale Pisano: “a riconoscimento del lodevole impegno professionale e umano nelle attività svolte incessantemente in prima linea a sostegno dei cittadini durante l’emergenza Covid-19”.

- Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia Toscana, Associazione Nazionale Polizia di Stato-Sezione di Pisa, N.O.G.R.A. Pisa Guardie Zoofile, Associazione Radio Il Falco Club, Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta Pisa, Squadra Operativa Soccorso Pisa, Swift Water Rescue Team Toscana, Gruppo Chirurgia d’Urgenza Pisa: “per il magnanimo, costante impegno profuso, a favore della Città di Pisa, nelle attività di supporto alla popolazione in occasione dell’emergenza Covid-19”.

- Farmacie Comunali Pisa, Pisamo, S.E.PI.: “per aver ininterrottamente garantito con passione, efficacia ed efficienza la continuità dei servizi a favore della Città di Pisa nonostante le difficoltà legate all’emergenza Covid-19”.

- Ministero dello Sviluppo Economico - Ispettorato Territoriale Toscana, Ente Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli, Consorzio 4 Basso Valdarno, Toscana Aeroporti: “per aver ininterrottamente garantito la continuità di preziosi servizi a favore della Città di Pisa nonostante le difficoltà legate all’emergenza Covid-19”.

- Ufficio Sociale del Comune di Pisa: “per il supporto e l’organizzazione svolta con professionalità e dedizione durante tutto il periodo Covid-19”.

- Lavanderia industriale ATEFI: “per l’eccellente generoso supporto offerto durante le attività preparatorie per la consegna delle mascherine alla popolazione durante l’emergenza Covid-19”.

- Società Recapiti Ferrari: “per l’eccellente generoso supporto offerto per la consegna delle mascherine alla popolazione durante l’emergenza Covid-19”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata della Protezione civile: premiati i protagonisti nell'emergenza Covid

PisaToday è in caricamento