Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne: eventi e sensibilizzazione

Molti appuntamenti in città in vista del 25 novembre, giorno della ricorrenza, in cui sarà issata la bandiera delle donne su Ponte di Mezzo e drappi rossi sui palazzi dei lungarni

Il 25 novembre sarà la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne. La data viene dal 1960, quando tre sorelle, Minerva, Patria e Maria Teresa Mirabal, vennero uccise dal regime domenicano di Trujillo perché contrarie a quella dittatura e attiviste del movimento femminista. Nel 1981 l'Assemblea Generale dell'ONU varò la ricorrenza che anche quest'anno vedrà Pisa impegnata in un nutrito cartellone di appuntamenti di sensibilizzazione.

Tanti gli attori coinvolti: Comune di Pisa e Consiglio Cittadino per le Pari Opportunità, Casa della Donna, Scuola Normale Superiore, Dirpolis, Scuola Superiore Sant'Anna, CUG Università di Pisa, Azienda ospedaliera pisana, Società della Salute. "La nostra città risponde unita ed in maniera capillare alla necessità di diffondere una cultura di genere e lo dimostra anche in questo programma di eventi elaborato insieme ad Enti ed Associazioni del territorio e sempre più ricco". Così l'assessore Marilù Chiofalo, che prosegue: "La violenza sulle donne, intendendo per violenza tutto ciò che va dal femminicidio, allo stalking fino all'uso di immagini e linguaggi, con i dati che la caratterizzano è una manifestazione cruenta e vigliacca di una connotazione culturale della nostra società. Il nostro impegno, e l'impegno di tutti coloro che organizzano e aderiscono alle iniziative, va verso un nuovo modo di affrontare il tema".

Il 25 novembre sul Ponte di Mezzo verrà issata la bandiera delle donne e su 10 Palazzi del Lungarno, pubblici e privati, verranno esposti drappi rossi, il colore simbolo della giornata. Aderendo poi all'appello di UNiTE to End Violence Against Women, le Logge di Banchi si illumineranno di arancione. Il Comune di Pisa prenderà parte alla Manifestazione Nazionale 'NONUNADIMENO. Con le donne contro la violenza ogni giorno' che si svolgerà a Roma il 26 novembre.

EVENTI. Molti gli appuntamenti, a partire dalla lectio magistralis di Minou Tavarez Mirabal, figlia di Minerva Mirabal 'Alle origini del 25 Novembre, Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne: Incontro con Minou Tavarez Mirabal' che si terrà lunedì 14 novembre alle ore 10 presso il Sant'Anna.

Significativo l'evento previsto dal Codice Rosa Azienda Ospedaliera Pisana che martedì 15 novembre alle 14.30, presso l'edificio 31 dell'Ospedale di Cisanello, scoprirà una targa Commemorativa per non dimenticare le vittime di violenza in memoria di Vania, dipendente dell'Azienda ospedaliera morta quest'anno per mano del suo ex compagno.

Anche le detenute del Carcere Don Bosco parteciperanno con un loro evento alle celebrazioni. Il 25 novembre presso la casa circondariale pisana infatti si terrà una esibizione di flamenco evento finale del corso tenuto in carcere da Barbara Sarri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne: eventi e sensibilizzazione

PisaToday è in caricamento