Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Borgo Stretto

Borgo Stretto: ancora contestazioni per l'intervento delle forze dell'ordine

Un residente del centro cittadino aveva chiamato i vigili urbani per il troppo rumore sotto le proprie finestre: contestati gli agenti della Polizia Municipale andati a placare la movida pisana

Borgo Stretto

A poche settimane dal parapiglia scoppiato fuori dalla Scuola Normale Superiore tra studenti e forze dell'ordine, a cui è poi seguito l'arresto di un giovane, è ancora tensione nel centro storico pisano dove ieri sera, poco prima della mezzanotte, gli agenti della Polizia Municipale erano intervenuti, su richiesta di un residente della zona, per interrompere un concerto improvvisato da un gruppo di giovani tedeschi con chitarre e tamburi. 


L'arrivo dei Vigili però è stato apertamente contestato dalle decine di giovani presenti nella zona di Borgo Stretto che hanno ripetutamente inveito e fischiato contro gli agenti durante il loro intervento. La situazione comunque non è ulteriormente degenerata e si è conclusa in pochi minuti senza ulteriori disordini. (fonte Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgo Stretto: ancora contestazioni per l'intervento delle forze dell'ordine

PisaToday è in caricamento