Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Legambiente in Valdera: altri due volontari tra le guardie zoofile

La sezione Valdera di Legambiente arricchisce il gruppo con due nuovi volontari che faranno le guardie zoofile, per contrastare il fenomeno del randagismo, del maltrattamento e dell'abbandono

Legambiente Pisa, sezione Valdera, arricchisce il gruppo con 2 nuove guardie volontarie che avranno la mansione di tutelare e alla sorvegliare gli animali da affezione e da cortile. In particolar modo, saranno eseguiti appositi controlli sui padroni di cani, cavalli e tutti gli animali inseriti all’interno della legge nazionale.

"Questo - spiega Giuseppe Piano, responsabile del servizio vigilanza di Legambiente -  rientra nei compiti statutari dell’associazione volti a contrastare il fenomeno del randagismo, del maltrattamento e dell’abbandono. Pertanto l’associazione raccomanda a tutti i cittadini possessori di cani o animali d’affezione tutelati dalle normative vigenti di mettersi in regola con le varie disposizioni. Inoltre - continua Piano - ricordiamo  che la multa per la mancata iscrizione all'anagrafe canina è piuttosto 'salata'. Considerando anche l’imminente apertura della stagione di caccia, bisogna sottolineare che le norme sono applicabili anche per i possessori dei cani da caccia e tutti gli altri animali utilizzati per tale attività".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legambiente in Valdera: altri due volontari tra le guardie zoofile

PisaToday è in caricamento