Cronaca

San Giuliano Terme, il temporale manda in tilt il sistema idrico: rubinetti a secco

I disagi più forti nell'abitato di Asciano, dove si è verificata l'interruzione del servizio. Lavori in corso per la riparazione della conduttura: l'intervento dovrebbe terminare nel pomeriggio. Tre autobotti in azione

Disagi dopo il forte temporale che ha colpito ieri gran parte della nostra provincia. Acque SpA comunica infatti che nel comune di San Giuliano Terme si sono verificati anomali sbalzi di tensione elettrica che hanno interessato il regolare funzionamento del servizio idrico e come conseguenza si è verificata una ingente e complessa rottura della tubazione in via XX Settembre nel capoluogo.

Tale guasto ha comportato disagi nell’erogazione idrica dalla centrale di sollevamento di San Giuliano Terme alla zona est del comune: Colignola, Mezzana, Campo e soprattutto ad Asciano, dove si è verificata una vera e propria interruzione del servizio.
Dalla serata di ieri sono in corso i lavori di riparazione che si prevede avranno termine entro il pomeriggio di oggi.

Grazie ad alcune manovre sulla rete acquedottistica, dalla mattina di oggi, giovedì, i disagi nella parte est del comune si manifesteranno come abbassamenti di pressione e momentanee assenze di erogazione; ad Asciano i disagi dovrebbero concentrarsi nella parte più alta dell’abitato.

Nel frattempo, l’autobotte posizionata di fronte alla chiesa di Asciano (via Trieste) verrà mantenuta sino al ripristino completo dell’erogazione e ulteriori sono state predisposte in via Calcesana all’altezza del civico 357 tra Mezzana e Colignola e nel parcheggio di inversione bus a Campo.

Scusandosi per i disagi, Acque SpA informa che per ogni ulteriore chiarimento è possibile contattare il numero verde 800 983 389.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giuliano Terme, il temporale manda in tilt il sistema idrico: rubinetti a secco

PisaToday è in caricamento