Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Rete idrica, guasto a Ripafratta: frazioni senz'acqua e ponte chiuso per le riparazioni

L'interruzione idrica interessa anche Rigoli, Pugnano e Molina di Quosa

L'intervento di Acque Spa

Acque Spa comunica che a causa di un intervento urgente per riparare un guasto verificatosi questa notte, 1 marzo, sulla condotta posizionata a fianco del ponte di Ripafratta, nel Comune di San Giuliano Terme, oggi, venerdì 2 marzo, è in corso una interruzione idrica a: Ripafratta, Rigoli, Pugnano, nella parte bassa di Molina di Quosa e, più in generale, presso le utenze situate nelle zone adiacenti alla statale dell'Abetone e del Brennero, tra il Ponte di Ripafratta e il Castello di Rigoli.

L’esecuzione dell'intervento comporterà la sospensione del traffico veicolare sul ponte. Per tutta la durata dei lavori sarà disponibile un punto di approvvigionamento sostitutivo mediante un'autobotte posizionata a Pugnano, nei pressi del parcheggio di Villa Poschi.

Al momento la complessità della riparazione non consente di stabilire con precisione l'orario di ripristino dell'erogazione idrica, che può essere comunque stimato nella tarda serata. Di questo e di ulteriori informazioni sarà data tempestiva comunicazione non appena possibile. Il ripristino del servizio potrà essere accompagnato da fenomeni di intorbidamento dell’acqua destinati comunque a scomparire in breve tempo.

Scusandosi per i possibili disagi, Acque Spa informa che per ogni ulteriore chiarimento o aggiornamento è possibile contattare il numero verde 800.983.389.

AGGIORNAMENTO ORE 13. Acque SpA comunica che l’intervento è in via di completamento. Dopo aver individuato l’origine del guasto, i tecnici hanno valutato il tipo di lavoro da eseguire anche con l’obiettivo di contenere i tempi dell’interruzione idrica. La soluzione adottata per riparare il guasto si è rivelata efficace e l’intervento è ormai in fase di conclusione. Per questo il ripristino del regolare servizio è previsto per le ore 14, quando terminerà l’interruzione idrica che sta interessando Ripafratta, Rigoli, Pugnano, la parte bassa di Molina di Quosa e, più in generale, le utenze situate nelle zone adiacenti alla statale dell’Abetone e del Brennero, tra il Ponte di Ripafratta e il Castello di Rigoli.
Fino ad allora rimarrà disponibile il punto di approvvigionamento idrico sostitutivo mediante l’autobotte posizionata a Pugnano, nei pressi del parcheggio di Villa Poschi.
Contestualmente alla conclusione dell’intervento e al ripristino dell’erogazione idrica, il ponte di Ripafratta sarà reso nuovamente accessibile alla circolazione veicolare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rete idrica, guasto a Ripafratta: frazioni senz'acqua e ponte chiuso per le riparazioni

PisaToday è in caricamento