rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca

I ragazzi dell’Itis 'A. Santucci' di Pomarance incontrano don Armando Zappolini

Don Armando Zappolini e alcuni componenti del Tavolo della Pace all'Itis ad un incontro importante sul primo anniversario dello scoppio della guerra in Ucraina

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Grazie all’Organizzazione del Tavolo per la Pace Tutte le lassi dell’ITIS “A. Santucci”, riuniti dell’aula polifunzionale, hanno incontrato Don Armando Zappolini un anno dopo lo scoppio della guerra in Ucraina. L’incontro è stato molto importante per i ragazza, Don Armando ha saputo porre all’attenzione l'importanza del dubbio, del come sia necessario porsi domande e approfondire, e confrontare le diverse fonti, le informazioni su ciò che sentiamo e che ci viene raccontato su tutti i media, internet compreso. Don Armando ha ricordato che la parola pace non è assenza di guerra, è costruzione e difesa continua del vivere in armonia tra di noi e con l'ambiente che ci circonda, e che spesso le guerre si fanno per il profitto. “La vendita delle armi è la ragione primaria delle guerre in tutto il mondo.” Il grande messaggio che ha trasmesso ai ragazzi la necessità di sviluppare un senso critico: “non dobbiamo accontentarci della verità che ci viene offerta, dobbiamo avere la forza di cercare e di capire la verità che sta dietro alle cose. È la nostra vita. È il nostro futuro. I CARE.” Ringraziamenti sentiti sono stati espressi dall’Ing. Antonio Quarta vicepreside della scuola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ragazzi dell’Itis 'A. Santucci' di Pomarance incontrano don Armando Zappolini

PisaToday è in caricamento