rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Il Comune di Crespina Lorenzana dona un libro ai nuovi nati

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Una delle attività promosse dalla Biblioteca di Crespina Lorenzana a cui l'amministrazione ha particolarmente prestato la propria attenzione e le proprie risorse è il progetto “Nati per leggere”, che è un programma nazionale di promozione della lettura rivolto alle famiglie con bambini in età prescolare, promosso dall’Associazione Culturale Pediatri, dall’Associazione Italiana Biblioteche, a cui il Comune ha aderito da diversi anni, e che ha l'obiettivo di promuovere la lettura in famiglia sin dalla nascita; studi scientifici hanno dimostrato che leggere con una certa continuità ai bambini ha una positiva influenza sul loro sviluppo intellettivo, linguistico, emotivo e relazionale, con effetti significativi per tutta la vita adulta. All'interno di questo programma il Comune si è attivato con il '' Dono del libro '', per cui ogni anno (ad esclusione del 2020 a causa delle restrizioni dovute al covid) l'amministrazione dona un libro ad ogni bambino nato, iniziativa che vede il Comune di Crespina Lorenzana unico in tutta la provincia a questo compiere questo significativo gesto. Sabato 20 Novembre 2021 si svolgerà la consegna presso la sala consiliare di Crespina alla presenza del Sindaco Thomas D'Addona e della consigliera delegata alla cultura Simona Sopranzi. L'evento è riservato solo alle famiglie invitate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune di Crespina Lorenzana dona un libro ai nuovi nati

PisaToday è in caricamento