Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Il Consiglio comunale di San Giuliano Terme ha approvato una mozione per assegnare la cittadinanza onoraria ai partigiani della formazione N. Casarosa

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

nella seduta del 30 Novembre 2021 - festa della Toscana - il consiglio comunale di San Giuliano Terme ha discusso e approvato una mozione per conferire la cittadinanza onoraria ai partigiani della formazione N. Casarosa che nella tragica estate del 1944 combatterono contro i nazifascisti su monti pisani. 140 furono i combattenti che ebbero dalle staffette partigiane e dai gruppi di difesa della donna per l'assistenza ai combattenti della libertà (G.d.D) un forte sostegno operativo oltre ad una forte solidarietà e aiuto da parte della popolazione locale. Al termine delle operazioni belliche si contarono 4 morti, 3 fucilati fra cui Livia Gereschi, 5 i feriti e 6 dispersi. La mozione approvata è un atto molto importante perchè ci richiama ad approfondire la nostra storia recente senza la conoscenza della quale vivremo in un indistinto presente. Come presidente della sezione ANPI di San Giuliano Terme ringrazio il sindaco Sergio Di Maio, la giunta e il consiglio comunale per la sensibilità politica dimostrata nell'aver dato corso alla proposta emersa durante il congresso della sezione ANPI di San Giuliano Terme.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Consiglio comunale di San Giuliano Terme ha approvato una mozione per assegnare la cittadinanza onoraria ai partigiani della formazione N. Casarosa
PisaToday è in caricamento