Cronaca

Il Gioco del Ponte nominato per il premio “One Small World 2014”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Il gioco del ponte competerà contro altri festival e manifestazioni europee al premio “One Small World 2014” nella categoria “Most Unmissable festival”. Lo ha comunicato il giornalista freelance australiano Grant Mills, editor del sito one-small-world.com, che ha speso 6 mesi visitando tutti i più particolari festival europei come parte del suo progetto “European Bazaar”.

L’Associazione Amici del Gioco Del Ponte aveva preso contatto nei mesi scorsi con il fotografo e giornalista australiano, permettendone la presenza al Gioco del Ponte. Ne era scaturita una intensa collaborazione e un magnifico articolo ad opera di Mills, dal titolo “Pisa makes war not love”, che esaltava la passione e l’impegno di figuranti e combattenti promuovendo la città di Pisa sotto un punto di vista differente rispetto al solito, contribuendo a rilanciare l’immagine del Gioco del Ponte nel mondo.

Nel comunicare ufficialmente le nomination, (comprendenti 3 categorie e oltre 20 festival europei in gara), Mills ha ringraziato l’organizzazione pisana augurando buona fortuna per un’eventuale vittoria nella categoria di competenza.

E’ possibile vedere il video ufficiale delle nomination a questo indirizzo https://www.one-small-world.com/2014-one-small-world-awards/ Per seguire invece l’esito della “gara” è possibile seguire la pagina facebook https://www.facebook.com/OneSmallWorld e il profilo twitter @OSWJournalism.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Gioco del Ponte nominato per il premio “One Small World 2014”

PisaToday è in caricamento