rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Il Movimento Federalista Europeo ed il Comune di Pisa firmano un protocollo d’intesa per promuovere la cultura europea

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Un protocollo d’intesa basato sulle attività già in atto da parte del Comune di Pisa e del Movimento Federalista Europeo, uno strumento comune per promuovere la cultura europea ed europeista coinvolgendo in primo luogo i cittadini. A siglarlo questa mattina il Sindaco di Pisa Marco Filippeschi ed il Segretario della sezione di Pisa del Movimento Federalista Europeo Roberto Castaldi.

“Soprattutto nell’attuale dibattito sul futuro dell’Europa,- ha spiegato il prof. Roberto Castaldi  - è essenziale potenziare la partecipazione e l’informazione di tutti i cittadini, a partire dall’ambiente in cui vivono, in modo da accrescerne il senso di appartenenza all’Unione, garantire il godimento dei diritti previsti dalla Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea e contribuire al rilancio del progetto europeo, dando concretezza al concetto di cittadinanza attiva.”

“Pisa è una città con grandi potenzialità sul fronte europeo – ha dichiarato il Sindaco Marco Filippeschi – una città che  partecipa alle molte reti  europee ( da Polis a Eurocities ) e che si propone come motore di una rete europea di piccole città innovative. A Pisa – prosegue il Sindaco – sono tangibili i benefici dell’Europa con progetti come il PIUSS e il People Mover . Questo protocollo ha il senso di una scelta politica verso l’Europa in un periodo di crescente antieuropeismo – ha concluso il Sindaco – un primo passo che ha un programma di attività ristretto ma che potrà essere ampliato nel tempo.”

Tra le iniziative previste nel protocollo, oltre ad una attività di informazione e divulgazione, l’incontro con il Commissario Europeo Janez Potocnik che sarà a Pisa il 5 aprile per un colloquio con i cittadini. Pisa è infatti una delle 4 città italiane ( insieme a Torino, Napoli e Roma ) scelta dall’Unione Europea nel quadro delle iniziative per l’Anno europeo dei cittadini.

Il Movimento Federalista Europeo è attivo in città ed organizza attività di sensibilizzazione che vanno dai convegni ai flashmob, dalle lezioni universitarie ai concorsi per le scuole.

Per informazioni sulle attività di MFE è possibile consultare la pagina http://www.mfe2.it/pisa .

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Movimento Federalista Europeo ed il Comune di Pisa firmano un protocollo d’intesa per promuovere la cultura europea

PisaToday è in caricamento