rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Cronaca

“Immagini e parole” per un viaggio nelle arti visive dedicate alla Cina

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Martedì 11 giugno, promosso dall'Istituto Confucio del Sant'Anna: ospiti la scrittrice Yang Xiaping e il videomaker Zhang Zhichao che ha ambientato un suo cortometraggio a Pisa

Con "Immagini e parole dalla Cina" i libri si mettono in mostra, gli scrittori presentano le opere, gli spettatori possono assistere a cortometraggi dedicati proprio alla Cina, visitando una mostra di fotografie pronte per essere premiate: è un evento intenso, in cui tante espressioni artistiche si concentrano, quello promosso per martedì 11 giugno (ore 17.30, in aula magna storica della sede centrale) dall'Istituto Confucio della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. Con "Immagini e parole dalla Cina", questo è il titolo dell'evento, sarà possibile visitare una mostra di libri - ovviamente tutti da sfogliare - sulla cultura e sulla società cinesi, donati dall'Hanban, Dipartimento del ministero dell'educazione cinese per l'insegnamento del cinese agli stranieri.

E' previsto un incontro con la scrittrice Yang Xiaping per presentare "Come due farfalle in volo sulla Grande Muraglia" (ed. Idest), a cui partecipa Graziella Terranova, del servizio "Politiche Comunitarie e Cooperazione Internazionale" di Parto. Il libro ripercoprre le vicende di due sposi di origine cinese che vivono in Italia, in partenza per Pechino dove raggiungono una sintonia basata sulla riscoperta di comuni interessi e valori, superando così la loro iniziale differenza.

Per chiudere "Immagini e parole dalla Cina" sarà proiettato il cortometraggio "Lost in translation" con sottotitoli in italiano, del videomaker Zhang Zhichao, studente del Dipartimento di Arti Visive dell'Università di Chongqing. Il video è stato girato a Pisa nell'ambito del "Pisa Chinese Film Festival". Interverrà Stefano Alpini, presidente della "Stazione Leopolda" di Pisa e co-organizzatore del festival, che ha affiancato Zhang durante la fase di scrittura e post-produzione. Seguirà la premiazione dei vincitori della gara di fotografia "A caccia di libri nella Terra di Mezzo".

La partecipazione è aperta a tutti gli interessati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Immagini e parole” per un viaggio nelle arti visive dedicate alla Cina

PisaToday è in caricamento