Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Santa Maria a Monte: arriva il sì al biogas dalla Conferenza dei Servizi

Nella seduta di lunedì l'assemblea ha espresso parere positivo all'impianto pur con alcune prescrizioni: un occhio di particolare riguardo al problema delle maleodoranze

Alla fine la Conferenza dei Servizi, che si è svolta ieri in Provincia, ha dato l'ok alla costruzione dell'impianto a biogas nel comune di Santa Maria a Monte. Il tanto contestato impianto vede schierato, contro la Prati Bioenergie, il comitato di cittadini, in una vicenda che sembra ricalcare quella del pirogassificatore di Castelfranco di Sotto.

Il via libera però prevede lo spostamento dello stoccaggio nella zona Pip di Ponticelli, inoltre il proprietario dovrà procedere all'analisi del digestato e delle emissioni per prevenire il problema delle maleodoranze.

Ma il Comitato tutela salute e ambiente, che resta in attesa di leggere il verbale definitivo della Conferenza, minaccia battaglia e soprattutto ricorso al Tar. Come dire, che la guerra è ancora lunga.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Maria a Monte: arriva il sì al biogas dalla Conferenza dei Servizi

PisaToday è in caricamento