Cronaca Centro Storico / Logge dei Banchi

Logge di Banchi: un nuovo spazio espositivo a misura della città

E' stata inaugurata alla presenza del sindaco Filippeschi e dell'assessore Serfogli una nuova area dedicata alle mostre: si comincia con Toscana Architects, dedicata al lavoro di 10 architetti toscani

mostra-logge-dei-banchiPisa ha un nuovo spazio espositivo. Nata come collegamento tra Palazzo Gambacorti e il primo piano delle Logge di Banchi, la grande scala moderna in vetro e ferro si è rivelata uno spazio interessante per ospitare opere di arte  e architettura contemporanea.

Lo spazio espositivo è stato inaugurato, davanti ad una grande folla,  dal  sindaco Marco Filippeschi e dall’assessore Andrea Serfogli con la presentazione di  Toscana Architects, un ciclo di 10 mostre tematiche dedicate al lavoro di altrettanti architetti toscani di fama nazionale. Tutti gli studi di architettura coinvolti nell'evento sono stati selezionati in quanto rappresentativi della realtà professionale della provincia di appartenenza e, in particolare, perché le loro opere costituiscono, per le caratteristiche architettoniche, esempi esplicativi in relazione al rapporto con il paesaggio toscano nel quale sono state collocate. Attraverso la illustrazione di queste opere la mostra si pone l'obiettivo di trovare una chiave di lettura di un'espressione architettonica che vuole essere modernamente sostenibile, trasformando il territorio senza deturparlo, bensì introducendo un valore aggiunto.

Soddisfatto il Sindaco Filippeschi “E' un ulteriore passo avanti - ha affermato - nella realizzazione di un percorso museale-culturale sui lungarni pisani, dal parco naturale fino al quartiere di Cisanello: parco del pensiero, polo museale delle navi romane, museo di Palazzo Reale, centro esposizioni alla Chiesa della Spina, museo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pisa a Palazzo Giuli, museo di San Matteo, polo culturale a San Michele”.
“Questa struttura - ha detto l’assessore Serfogli - è nata per collegare Palazzo Gambacorti allla parte superiore delle Logge e stiamo lavorando per acquistare quegli spazi di proprietà dello Stato. Intanto oggi apriamo questa bella struttura alla città, in una area, quella intorno a Palazzo Gambacorti oggetto di importanti interventi di riqualificazione e di restauro pubblici e privati”.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Logge di Banchi: un nuovo spazio espositivo a misura della città

PisaToday è in caricamento