rotate-mobile
Cronaca Ospedaletto / Via Umberto Forti, 24/1

Aop Health inaugura la sede di Pisa: la città della Torre base per lo sviluppo in Italia

L'azienda farmaceutica austriaca, che si occupa delle terapie integrate per le malattie rare e la terapia intensiva, ha scelto Pisa considerata particolarmente attiva nella scienza e nella ricerca

AOP Health, azienda farmaceutica austriaca pioniera in Europa nelle terapie integrate per le malattie rare e la terapia intensiva, ha scelto Pisa come base per le operazioni in Italia e ha inaugurato ieri la sua nuova sede in via Forti nella zona di Ospedaletto: da qui, l’azienda coordinerà tutte le attività sul territorio nazionale.

“AOP Health ha un’esperienza di oltre 25 anni nello sviluppo di soluzioni innovative per la gestione delle malattie e nel rendere disponibili queste soluzioni nel lungo periodo. Investiamo circa il 20% del nostro fatturato in ricerca e sviluppo ogni anno per assicurarci di raggiungere i pazienti affetti da patologie rare o in condizioni critiche - commenta Georg Fischer, CEO del Gruppo AOP Health alla sede centrale di Vienna - da oggi in poi, potremo servire i pazienti italiani ancora meglio; l’Italia è diventato per noi uno dei paesi più importanti d’Europa”.

Presente in Italia dal 2019, AOP Health è al servizio dei pazienti affetti da patologie rare e in condizioni critiche - e dei professionisti della sanità che li assistono - con soluzioni terapeutiche innovative in quattro aree terapeutiche: onco-ematologia, cardiologia e pneumologia, terapia intensiva e neurologia. “Dall’inizio dell’anno è iniziata per noi una fase importante di crescita e abbiamo scelto Pisa come base operativa per lo sviluppo che prevediamo in Italia - commenta Nicola Zancan, general manager di AOP Health in Italia - stiamo portando sul mercato italiano nuove terapie integrate potenzialmente in grado di fare una profonda differenza nella cura di persone affette da policitemia vera, un tumore raro e cronico del sangue, da ipertensione arteriosa polmonare o ipertensione polmonare cronica tromboembolica. Siamo davvero orgogliosi di proporre soluzioni che cambieranno la vita dei pazienti, delle loro famiglie e di offrire ai professionisti opzioni aggiuntive di cura”.

"AOP Health, focalizzata sulla ricerca e sviluppo di farmaci e soluzioni integrate per le malattie rare e terapia intensiva da 25 anni, ha istituito la sua base italiana a Pisa, un polo considerato particolarmente attrattivo per la sua ubicazione e logistica, per la presenza di prestigiose Università che ne fanno una indiscussa città di scienza, ma anche per le attività di ricerca e la vitalità delle start up nel biotech e nanotecnologie che rendono questo territorio particolarmente fertile per il lavoro scientifico e di ricerca di AOP Health - sottolineano - la presenza dell’azienda, con le sue attività, sarà attivatrice di ulteriore innovazione e sviluppo, aumentando le opportunità nel campo delle 'scienze della cura della salute'".

In Italia, AOP Health collabora quotidianamente con importanti realtà accademiche e del mondo scientifico, sia per l’implementazione di studi clinici legati allo sviluppo di nuovi farmaci, sia per la raccolta di dati clinici a seguito dell’immissione sul mercato di nuove molecole, i cosiddetti studi 'real life' che osservano i dati derivanti dalla pratica clinica e che servono per il costante miglioramento delle terapie. Proprio in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera Pisana si è di recente concluso uno studio clinico internazionale, con l’obiettivo di indagare efficacia e sicurezza di un farmaco impiegato in pazienti in condizioni di emergenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aop Health inaugura la sede di Pisa: la città della Torre base per lo sviluppo in Italia

PisaToday è in caricamento