Cronaca Oratoio

Verde pubblico, inaugurata l’Aula Natura alla scuola Genovesi grazie al WWF

L'Aula è stata realizzata anche con il contributo di Enel: in tutta Italia ce ne sono soltanto altre due

Un’aula all’aperto dove i bambini possono osservare diversi tipi di piante, studiare alcune specie animali, fare esperienza di come si coltivano ortaggi, erbe aromatiche e frutti, portando una parte di natura dentro la scuola.E' stata inaugurata stamani, martedì 29 giugno nel giardino della scuola primaria Genovesi di Pisa, l’Aula Natura realizzata da WWF Italia, grazie al contributo di Enel Italia. Quella realizzata nella scuola pisana nel quartiere di Riglione è una delle tre Aule Natura che sono state realizzate in tutta Italia, presso Istituti Comprensivi di Roma, Pisa e Padova.

Il progetto Aule Natura di WWF Italia nasce per portare all’interno delle scuole aree verdi, allestite con orti didattici e con differenti micro-habitat, come stagni, siepi e giardini, in cui bambini e ragazzi potranno studiare piante e animali, scoprire le relazioni che li legano tra di loro, apprendendo direttamente dalla natura. Il contatto con il verde è, infatti, sempre meno usuale per chi vive nei paesi industrializzati, caratterizzati da stili di vita sedentari e urbanizzati. Basti pensare che oggi l’80% degli spazi pubblici urbani è occupato da traffico automobilistico, che molti bambini non svolgono attività fisica e che quelli dai 6 ai 13 anni trascorrono davanti allo schermo in media 2,5 ore al giorno. Un deficit di natura che, come denunciato da molti medici e psicologi, condiziona in modo evidente la crescita e la salute psicofisica delle nuove generazioni. Questo progetto intende non solo fornire agli studenti degli spazi di formazione attrezzati e in sicurezza, ma anche orientarli verso una modalità di apprendimento che abbia come protagonista la natura in una dimensione concreta e tangibile.

"Una bellissima iniziativa - dichiara l’assessore al Verde pubblico del Comune di Pisa Raffaele Latrofa - che porta il contatto con il verde e la natura dentro la scuola, unendo due virtuosità: la prima quella dei dipendenti dell’Enel di Pisa che, sommando tutti i chilometri che hanno percorso in bicicletta nell’ambito del progetto sportivo 'Enel CReW', hanno permesso a Pisa di rientrare tra le prime tre città d’Italia premiate e con questo meccanismo virtuoso hanno fatto in modo che la nostra città fosse scelta insieme a Roma e Padova per realizzare l’Aula Natura. A questa virtuosità si unisce il progetto del WWF che ha materialmente progettato e realizzato l’Aula. Sono rimasto sorpreso dalla varietà di piante e possibilità di studiare gli animali che a mio avviso possono aiutare i bambini nel loro percorso di crescita a comprendere come funziona la natura, l’impegno e le dedizione che c’è dietro alla manutenzione del verde e degli orti, le stagioni: tutti concetti che possono aiutare, in questa fase particolare che stiamo vivendo, a capire che è possibile uscire dai periodi più difficili, anche facendo riferimento agli insegnamenti della natura, con i suoi cicli e le sue leggi, che da sempre costituiscono per l’uomo un punto di riferimento. Ringrazio la dirigente dell’Istituto Oriana Carella, Enel Italia e WWF Italia per l’importate progetto che speriamo di poter allargare e proporre anche in altre scuole della città".

"Abbiamo aderito con entusiasmo al progetto del WWF Italia - dichiara Emiliano Maratea, responsabile affari istituzionali e sostenibilità Enel Toscana e Umbria - che ben si sposa alla sensibilità di Enel Italia per la promozione di buone pratiche ed esperienze virtuose che favoriscano il rispetto dell’ambiente, il contatto con il verde e la conoscenza della natura, soprattutto tra i bambini in fase di crescita e apprendimento". WWF Italia, grazie all’ intervento realizzato con il contributo di Enel Italia a valle dell’iniziativa sportiva interna 'Enel CReW (Cycling Running and Walking)', entro la fine dell’anno scolastico ha realizzato tre Aule Natura all’Istituto Comprensivo Forlanini di Roma, alla Scuola Primaria Genovesi di Pisa e all’Istituto Comprensivo San Camillo Padova. Presenti all’inaugurazione di Pisa, oltre a Latrofa e Maratea, la dirigente dell’Istituto scolastico Gamerra Oriana Carella, Fausto Pasquinucci di Enel Italia, Letizia Andreini e Cinzia Bertuccelli di WWf Alta Toscana, le maestre Federica Tamburro, Rosaria Bilardi, Francesca Landini e Stefania Branchetti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verde pubblico, inaugurata l’Aula Natura alla scuola Genovesi grazie al WWF

PisaToday è in caricamento