Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Lungarno Leonardo Fibonacci

Il Bastione Sangallo mostra il nuovo volto: inaugurazione dei sotterranei recuperati

Sabato 21 settembre si terrà la cerimonia di inaugurazione dei locali sotterranei del Giardino Scotto, un recupero molto impegnativo che è stato reso possibile grazie al PIUSS. L'investimento è stato pari a un milione e 300mila euro

Finalmente ci siamo. Dopo quasi due anni di lavori, il Bastione Sangallo è pronto per mostrare la sua nuova faccia...ristrutturata. Si terrà infatti sabato l'inaugurazione dei sotterranei del Giardino Scotto. Dopo il recupero delle aree esterne, a partire da quelle destinate al gioco dei bambini, infatti grazie ai fondi dei progetti PIUSS è stato possibile un recupero molto impegnativo di questi ampi locali ancora sconosciuti alla maggior parte dei pisani. 700 metri quadrati di locali antichi interamente restituiti ad usi pubblici che consentiranno uno sviluppo del Giardino Scotto anche in ottica culturale, congressuale e turistica.

Un investimento di 1.300.000 euro finanziato con fondi europei, con il contributo della Fondazione Pisa e con fondi propri dell’amministrazione comunale.
Il convegno, che accompagnerà l’inaugurazione dei locali, costituisce l’occasione per riflettere sull’importanza dei lavori svolti nella Fortezza Sangallo e sulle prospettive di completamento e gestione dell’intero complesso della 'Cittadella Nuova'.

I nuovi spazi rimarranno aperti a disposizione dei visitatori sia il sabato che la domenica: al mattino dalle 10 alle 13 e il pomeriggio dalle 15 alle 18.
 

IL PROGRAMMA

Ore 10 Arena Grande Giardino Scotto
INAUGURAZIONE DEI LOCALI RECUPERATI DEL BASTIONE SANGALLO
Saranno presenti: il Sindaco di Pisa Marco Filippeschi, il vicesindaco con delega al verde e parchi pubblici Paolo Ghezzi, l’assessore ai lavori pubblici Andrea Serfogli,il presidente della Fondazione Pisa Claudio Pugelli.

Ore 10:30 Convegno
Il Bastione Sangallo tra storia e contemporaneità
Introduce e coordina i lavori:
Paolo Ghezzi Vicesindaco di Pisa

Mario Pasqualetti
Architetto
La Fortezza Sangallo nel corso dei secoli
Fabio Daole
Responsabile Ufficio Verde Pubblico
I lavori di recupero del Bastione Sangallo
Simone Pietro Lattanzi
Ditta Lattanzi S.r.l.
Il cantiere per il restauro della fortezza
Andrea Serfogli
Assessore ai lavori pubblici
Paolo Ghezzi
Vicesindaco di Pisa con delega al Verde e Parchi Pubblici
Prospettive di gestione e di completamento della “Cittadella Nuova”
Marco Filippeschi
Sindaco di Pisa
Considerazioni conclusive

Ore 12:45
Visita agli spazi recuperati del Bastione Sangallo e aperitivo
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Bastione Sangallo mostra il nuovo volto: inaugurazione dei sotterranei recuperati

PisaToday è in caricamento