Cronaca

Vicopisano, camminamento della Rocca: "Entro fine anno l'inaugurazione"

Lo ha annunciato il sindaco Taglioli a margine di un incontro con il Prefetto di Pisa

Immagine di archivio

Vicopisano ritroverà nel 2019 i suoi monumenti più rappresentativi. Lo ha annunciato il sindaco Juri Taglioli, a margine di un incontro in comune oggi, 12 febbraio, con il Prefetto di Pisa. "Entro fine anno - ha detto - inaugureremo il Camminamento e la Torre del Soccorso resi di nuovo accessibili. Invito il dottor Castaldo fin d'ora, anche se non sarò più il primo cittadino". Il Prefetto ha accettato con piacere: "Ci sarò sicuramente, è un evento importante per l'intera Provincia e merita sicuramente presenza e la massima attenzione". 

Oltre 200mila euro di investimento fra Ministero Beni Culturali e Regione Toscana sono stati stanziati due anni fa per i lavori di recupero, che potranno permettere ai visitatori, una volta concluso il cantiere, di godere dalla sommità della Torre del Soccorso uno spettacolare panorama a 360 gradi del territorio pisano. 

Il professor Giovanni Ranieri Fascetti, curatore della Rocca, ha donato al Prefetto dopo l'incontro un suo libro, e gli ha affidato una lettera da destinare al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Lo scopo è quello di richiedere il titolo onorifico di Città per Vicopisano, vista la grande storia vissuta da questo territorio e la bellezza dei suoi monumenti, recuperati o in fase di recupero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicopisano, camminamento della Rocca: "Entro fine anno l'inaugurazione"

PisaToday è in caricamento