Cronaca

Liceo Marconi di San Miniato: sabato l’inaugurazione della nuova sede provvisoria

Dopo la chiusura della struttura di San Donato per la mancata sicurezza dei solai, le lezioni sono riprese regolari nell'edificio a La Scala

Già da sabato 7 gennaio tutti gli studenti del Liceo Marconi di San Miniato, dopo i problemi di sicurezza emersi nella struttura di San Donato, hanno ripreso le attività didattiche, sospese per le vacanze natalizie, nella nuova sede provvisoria in via Trento, località La Scala, che verrà inaugurata ufficialmente nella mattina di sabato 14 gennaio, alla presenza dei rappresentanti del Comune di San Miniato e della Provincia di Pisa. I lavori, appaltati dalla Provincia ed effettuati con grande celerità, hanno consentito di mettere a disposizione degli studenti tutte le aule e gli spazi accessori, compresi quelli amministrativi, necessari per lo svolgimento dell’attività didattica.

Dal 7 gennaio il Liceo Marconi è tornato alla normalità. Questo, in sintesi il percorso che ha portato alla nuova sede provvisoria per il Liceo: il 21 ottobre 2016 veniva chiusa la sede del liceo in località San Donato, a causa di problemi di sfondellamento dei solai; gli studenti venivano quindi ospitati nella sede del Cattaneo, sempre in San Miniato, in orario pomeridiano. La Provincia e il Comune di San Miniato, grazie anche a un lavoro di coordinamento della Prefettura, alla collaborazione del Comando dei Vigili del Fuoco di Pisa e della AUSL Toscana Centro e dei due Dirigenti Scolastici del 'Marconi' e del 'Cattaneo', si sono attivati per trovare una sede alternativa per gli studenti al fine di limitare a poche settimane l’orario didattico ridotto, oltretutto di pomeriggio e in una sede da condividere con un migliaio di altri studenti di diversi corsi di studio.

La sede provvisoria in località La Scala in via Trento, di proprietà della Polis, accelerando i vari passaggi procedurali interni alla società, è stata concessa in comodato gratuito, con l’onere a carico della Provincia di realizzare i lavori di adeguamento strettamente indispensabili per una attività scolastica dignitosa e in sicurezza. Già dal 12 dicembre scorso, così, i ragazzi delle classi V hanno iniziato a svolgere le lezioni durante la mattina presso l’edificio di via Trento a La Scala, mentre gli altri studenti continuavano ad effettuare il turno pomeridiano.

“La Provincia, il Comune di San Miniato e la Dirigenza Scolastica - dichiarano insieme il presidente della Provincia di Pisa, Marco Filippeschi, e il sindaco del Comune di San Miniato, Vittorio Gabbanini - desiderano ringraziare innanzitutto gli studenti del Marconi e i loro genitori, che hanno saputo affrontare con grande spirito di collaborazione e senso di responsabilità il disagio di questo periodo di particolare criticità, poi tutto il corpo docente ed il dirigente scolastico che con scrupolosa professionalità hanno accompagnato i ragazzi nella difficoltosa organizzazione dell’attività didattica dei due mesi passati”.

Dalla Provincia arriva anche "un particolare ringraziamento anche ai ragazzi del Cattaneo, agli insegnanti e al dirigente scolastico. Un doveroso ringraziamento a tutte le istituzioni pubbliche coinvolte, amministrazione comunale, Prefettura, Provveditorato, Vigili del Fuoco, Usl Toscana Centro perché si sono adoperate per risolvere le difficoltà organizzative e logistiche al fine di trovare in tempi celeri una sistemazione adeguata per la prosecuzione dell’anno scolastico in corso. Un sentito ringraziamento va, come detto, alla società Polis che ha concesso in comodato gratuito l’immobile di via Trento, alla Croce Rossa che ha provveduto al trasloco degli arredi delle classi quinte e degli uffici amministrativi nella prima settimana di dicembre, alle imprese ed ai tecnici che stanno ultimando i lavori. Per ultimo, non certo in ordine di importanza, si desidera rivolgere un encomio all’Ufficio Scuola della Provincia di Pisa e, in particolare a chi vi ha lavorato più direttamente con un costante impegno allo scopo di risolvere in tempi ristretti il grave problema manifestatosi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liceo Marconi di San Miniato: sabato l’inaugurazione della nuova sede provvisoria

PisaToday è in caricamento