rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Autolinee Toscana inaugura la nuova biglietteria di Sesta Porta

La nuova struttura potrà rispondere a 8.500 utenti al mese

Stamani mattina, lunedì 7 marzo, a Pisa è stata presentata alle istituzioni locali e regionali la nuova biglietteria di Autolinee Toscane. Presenti il presidente di Autolinee Toscane Gianni Bechelli, l’amministratore Delegato Jean-Luc Laugaa e il direttore commerciale, marketing e tecnologie Andrea Buonomini. "Oggi per noi è una bella giornata - ha commentato il presidente Gianni Bechelli - perché la presentazione della nuova biglietteria di Pisa segue quella inaugurata qualche settimana fa a Colle Val D’Elsa e precede quelle che apriremo a breve a Firenze, Lucca, Siena, Pistoia, Prato, Massa. Pisa e la sua nuova biglietteria di Sesta Porta sono un pezzo di un mosaico più largo che stiamo componendo, inserto dopo inserto, al fine di costruire una vera industria toscana del trasporto pubblico locale su gomma. Un percorso di cui le biglietterie sono parte essenziale quali strumenti di relazione diretta e quotidiana con i nostri clienti-utenti. Un processo non semplice che, nonostante le difficoltà, dal calo passeggeri a causa del Covid all’aumento costi fissi a causa del rincaro dei carburanti, stiamo concretizzando attraverso l’anticipazione al 2022 di investimenti straordinari, originariamente programmati per gli anni successivi. Risorse che stiamo investendo per aumentare sia il patrimonio strumentale, attraverso l’acquisto di nuovi bus, sia il patrimonio umano, attraverso l’assunzione di 200 nuovi autisti".  

"Stiamo investendo 1 milione di euro per tutte le varie biglietterie della Toscana, attraverso una operazione di restyling non banale - spiega l’ad Jean-Luc Laugaa - perché ci permetterà non solo di rimetterle a norma sia per i nostri lavoratori che per i nostri utenti, ma anche perché in questa maniera possiamo offrire servizi più adeguati alle persone in spazi più confortevoli. Sono un biglietto da visita per mostrare quello che sta diventando il trasporto pubblico su bus in Toscana attraverso la costruzione di una vera azienda unica regionale che mette a servizio del trasporto collettivo nuove strutture, nuovi mezzi e nuove strumentazioni".  

La nuova biglietteria, progettata dallo studio di Architettura ModoUrbano, specializzato nella progettazione di aree e uffici dedicati all’accoglienza del pubblico con soluzioni contemporanee e di design, è stata pensata allo scopo di avere uno spazio non solo funzionale, ma anche più accogliente e confortevole per gli utenti attraverso il restyling di colori, arredamento e attrezzature. In questa occasione Autolinee Toscane ha ricordato Marco Zuttioni, architetto dello studio ModoUrbano, recentemente scomparso. La biglietteria rimane aperta dal lunedì al venerdì dalle 7.20 alle 19.30, con orario continuato. Mentre il sabato e la domenica segue un orario spezzato: dalle 7.20 alle 13 e dalle 14. alle 19.30. Al di là dei picchi di utenza che si registrano ogni fine del mese al momento del rinnovo dagli abbonamenti, la biglietteria è in grado di rispondere alle esigenze di due persone ogni 5 minuti per un servizio medio giornaliero di circa 280 persone pari a circa 8.500 utenti al mese.  

Infatti, nella nuova biglietteria sono impiegati 6 addetti che, oltre a svolgere la normale funzione di distribuzione di biglietti e abbonamenti agli utenti e di fornitura di informazioni di servizio su orari e corse, sono anche appositamente preparati ad assistere le persone che ne fanno richiesta nel processo di registrazione al sito. Un servizio particolarmente utile per le persone che hanno meno dimestichezza con il digitale. Chi, infatti, desidera abbonarsi deve solo registrare il proprio profilo su shop.at-bus.it. La registrazione va fatta una volta soltanto. Una volta registrato, l’utente poi può acquistare l’abbonamento direttamente su at-bus.it, tramite App Tabnet (https://www.tabnet.it/#/home), nelle rivendite che espongono il logo Autolinee Toscane e nelle biglietterie di Autolinee Toscane, e basta esibire il proprio codice fiscale per far verificare, in caso di controlli, l’abbonamento in regola.

Inaugurazione nuova biglietteria Autolinee Toscane a Sesta Porta Pisa 7 marzo 2022

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autolinee Toscana inaugura la nuova biglietteria di Sesta Porta

PisaToday è in caricamento