Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca La Vettola

La Vettola: inaugurato parco tematico per conoscere "Fiumi e Fossi"

Il Consorzio di bonifica ha tagliato il nastro del nuovo spazio in cui i visitatori potranno conoscere l'attività svolta dall'ente e dai suoi tecnici per la salvaguardia dell'ambiente

Un momento dell'inaugurazione del parco

Nell’ambito della Settimana della Bonifica, edizione 2012, manifestazione che vede impegnati tutti i consorzi e gli enti preposti nella divulgazione delle attività volte alla prevenzione idrica dei territori italiani,  è stato inaugurato il parco tematico a La Vettola, sede dell’impianto idrovoro e sede operativa del Consorzio di Bonifica Ufficio Fiumi e Fossi.

Il parco nasce per far conoscere alle persone di ogni età il lavoro che il Consorzio svolge quotidianamente, lavoro che si estende su tutto il territorio intorno a Pisa, finalizzato alla messa in sicurezza idrica di tutta l’area.

 “Se gli addetti ai lavori conoscono bene l’operato secolare del Consorzio e la sua dinamicità, la grande massa dei consorziati e della cittadinanza vive l’ente in maniera approssimativa e poco consapevole, ecco allora l’idea del Parco tematico permanente presso la sede operativa e vicino agli impianti di sollevamento delle acque - ha dichiarato Marco Monaco, presidente del Consorzio di Bonifica - il Parco, costruito totalmente in economia con materiali di magazzino e riciclati e a basso impatto ambientale, nasce con la prospettiva di far conoscere alle persone di ogni età ciò che da sempre facciamo silenziosamente, un silenzio fattivo che negli anni si è trasformato nell’immaginario collettivo come qualcosa di inutile; una visione totalmente falsa e demagogica che con tenacia tentiamo di rispedire al mittente. Il Parco è dedicato a tutte le persone che vogliono conoscere il territorio in cui hanno deciso di vivere, pensato ed ideato per le scuole ma non solo, pensato ed ideato per divulgare le conoscenze. Questo progetto ha la presunzione di mostrare tutto l’operato e la laboriosità dei nostri tecnici, delle nostre maestranze e delle imprese che collaborano con noi. Con orgoglio tutto ciò è portato avanti nel massimo rispetto dell’ambiente, con tagli selettivi e progettazione di opere che permettono alla fauna ed alla flora di rinascere ogni anno”.

Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, trattenuto per impegni inderogabili, ha inviato il suo saluto: “Voglio inviarvi il mio saluto e l'apprezzamento per il lavoro che quotidianamente svolgete con impegno nell'ambito della difesa idraulica, della salvaguardia dell´ambiente e della regimazione delle acque. Il Consorzio di bonifica svolge un compito importante per il miglioramento delle condizioni del territorio e per la sua salvaguardia. Non sempre questo lavoro è conosciuto, e per questo credo che iniziative come quella di oggi possano essere utili per diffondere nella cittadinanza la conoscenza e l'apprezzamento per questa preziosa attività”.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Vettola: inaugurato parco tematico per conoscere "Fiumi e Fossi"

PisaToday è in caricamento