Cronaca San Giuliano Terme

Turismo sociale a San Rossore, inaugurata Piaggerta: tre cascinali immersi nel verde

Inaugurata Piaggerta: nel Parco di San Rossore un'oasi di paradiso per le vacanze di persone con bisogni speciali (disabili e non solo). Con prezzi sociali contro la crisi. Natura, Parco e mare nella spiaggia del Gombo

Tre cascinali immersi nel parco di San Rossore per il turismo sociale a misura delle persone 'diversamente abili' o con bisogni speciali, questa è Piaggerta. Si potrà vivere una vacanza in un paesaggio incontaminato, assistendo allo spettacolo di una notte con stelle che difficilmente si riescono a vedere in città. Inoltre si potrà visitare il Parco, con la possibilità, per il periodo estivo, di usufruire della spiaggia del Gombo. Piaggerta è situata all’interno della Tenuta di San Rossore nella zona più settentrionale: una 'striscia' di terreno all’interno del Comune di San Giuliano Terme compresa tra il fiume Serchio e il mare. Gli edifici furono utilizzati nel '700 come casa colonica e sede di attività rurali.

Il progetto di recupero, gestito dalla Società della salute – Zona Pisana, si è posto come obiettivo primario la ristrutturazione e la riqualificazione dei tre edifici. Le attività hanno permesso di restituire decoro alle strutture esistenti per un utilizzo di natura sociale e per la creazione di un’offerta centrata sul turismo culturale, ambientale e naturalistico. Tra i servizi proprosti, l’assistenza e il recupero delle disabilità, della marginalità e dei soggetti in condizioni svantaggiate.

La ristrutturazione è costata 1,1 milioni di euro: 70 mila messi il frutto dalla ocietà della Salute della Zona Pisana, 130mila dalla Asl5, 700mila dal Parco di Migliarino-San Rossore-Massacciuccoli, 100mila dal Comune di San Giuliano Terme e 42mila dalla Regione Toscana. Il soggiorno a Piaggerta è riservato a famiglie e gruppi di persone in cui almeno uno dei componenti ha bisogni speciali. Dai diversamente abili agli anziani. Dal giorno del taglio del nastro sarà possibile prenotare: sul sito www.dormirenelparco.it, chiamando lo 050/779494, o mandando una mail a info@dormirenelparco.it.

"Piaggerta coniuga tre aspetti molti importanti per il territorio pisano: il turismo, l’ambiente e l’attenzione per il sociale - ha paiggerta sindaco-2commentato il sindaco Filippeschi -  Con questa iniziativa aumentiamo la fruibilità del Parco San Rossore per le persone con bisogni speciali, promuovendo contemporaneamente la vocazione di Pisa per il turismo ambientale".

Siamo contenti e soddisfatti che questo percorso vada a buon fine - ha aggiunto il sindaco di San Giliano Terme  Paolo Panattoni - Gli sforzi portati avanti in collaborazione da tutti i soggetti in campo, tra cui il Comune di San Giuliano, hanno portato un risultato che vale doppio: la ristrutturazione di un immobile e il suo utilizzo con finalità etiche e sociali".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo sociale a San Rossore, inaugurata Piaggerta: tre cascinali immersi nel verde

PisaToday è in caricamento