Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Cecina-Saline, il 'trenino' torna ad essere una realtà: sabato il viaggio inaugurale

Per l'occasione la vecchia Littorina uscirà dal deposito dei treni storici per tornare a percorrere i binari. Sarà il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, insieme ai sindaci del territorio, ad inaugurare il servizio

Ormai ci siamo. Dopo tanto aspettare torna il treno sulla ferrovia Cecina-Saline. Sabato 14 dicembre si terrà il viaggio inaugurale del nuovo servizio ferroviario. A bordo della vecchia Littorina, che in occasione dell'evento uscirà dal deposito dei treni storici per tornare a percorrere i binari, ci saranno il presidente della Regione Enrico Rossi, l'assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli, il professor Stefano Maggi dell'Università di Siena, rappresentanti di Rfi e Trenitalia oltre ai sindaci dei Comuni di Cecina, Guardistallo, Montecatini Val di Cecina, Riparbella e Volterra.

Il programma della giornata prevede alle ore 10.30 la partenza del treno dalla stazione ferroviaria di Cecina (ritrovo ore 10). Durante il tragitto ci saranno soste nelle stazioni di Riparbella, Casino di Terra e Ponte Ginori. Alle 11.30 è previsto l'arrivo a Saline, dove la delegazione si sposterà nei locali del Dopolavoro ferroviario per i saluti e gli interventi dei partecipanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cecina-Saline, il 'trenino' torna ad essere una realtà: sabato il viaggio inaugurale

PisaToday è in caricamento