Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Via dei Nencini

Castelfranco di Sotto, due incendi ravvicinati bruciano il bosco: c'è l'ombra del piromane

L'origine più probabile dei due roghi è quella dolosa. Gli incendi si sono sviluppati a due chilometri in linea d'aria l'uno dall'altro

L'incendio in via Nencini

E' probabile che ci sia la mano di un piromane dietro ai due incendi che si sono svilupati nel pomeriggio di ieri, lunedì 3 aprile, nel territorio comunale di Castelfranco di Sotto. Il primo, in via Nencini, che ha visto l'intervento dei Vigili del Fuoco di Castelfranco con il supporto dell'autobotte da Pisa, ha mandato in cenere circa un ettaro di area boschiva.

Poco dopo, mentre erano in fase di ultimazione le operazioni di spegnimento del rogo, un altro incendio si è sviluppato a due chilometri in linea d'aria dal primo ed ha interessato circa settecento metri quadrati di bosco.
Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco, anche personale volontario inviato dalla Soup. L'ipotesi principale è che l'origine degli incendi sia appunto dolosa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfranco di Sotto, due incendi ravvicinati bruciano il bosco: c'è l'ombra del piromane

PisaToday è in caricamento