Cronaca Cisanello / Via Norvegia

Via Norvegia, fiamme all'ex asilo: è la seconda volta in un mese

Tre squadre dei Vigili del Fuoco hanno lavorato nella notte per domare l'incendio: entro la fine del mese di maggio inizieranno i lavori per abbattere la struttura già distrutta dai roghi

Un altro incendio nella notte all'ex asilo Timpanaro di Via Norvegia a Pisa. I Vigili del Fuoco sono entrati in azione con tre squadre per spegnere le fiamme. Ancora da accertare le cause del rogo, il secondo alla stessa struttura nel giro di pochi giorni.

Lo scorso 19 aprile infatti un altro incendio divampato nell'edificio, utilizzato come riparo dai senzatetto, aveva richiesto l'intervento dei pompieri, dopo che una colonna di fumo era stata vista alzarsi dall'edificio da alcuni residenti. La notte scorsa la replica, mentre intanto dal Comune arriva la notizia che entro la fine del mese l'edificio, già pesantemente danneggiato dalle fiamme, verrà definitivamente abbattuto.

"Le perizie hanno escluso la presenza di amianto e dunque gli interventi di bonifica già effettuati sono sufficienti per procedere direttamente all’abbattimento del rudere - spiega l’assessore comunale ai lavori pubblici Andrea Serfogli - le risorse necessarie, inferiori ai 40mila euro, sono già state stanziate e quindi entro la fine di maggio potremo dare il via ai lavori per la demolizione di quel che rimane del vecchio asilo".

L’intervento comincerà con la rimozione e lo smaltimento dei resti degli arredi e di quel che si trovava all’interno della struttura. Quindi, una volta verificato l’avvenuto distacco di tutte le utenze, comincerà la demolizione vera e propria del rudere, pavimenti inclusi, con conseguente rimozione e smaltimento dei calcinacci e del materiale abbattuto.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Norvegia, fiamme all'ex asilo: è la seconda volta in un mese

PisaToday è in caricamento