Incendio ad Avane: nessuna evacuazione, scuole aperte

Sulla zona operano canadair e elicotteri per le operazioni di spegnimento

Una lunga notte quella appena trascorsa, tra martedì 25 e mercoledì 26 settembre, per i vecchianesi, dopo il rogo divampato intorno alle 20 di martedì sui monti di Avane. Tanta apprensione ma fortunatamente almeno per il momento il rogo interessa una zona boschiva dove non ci sono abitazioni. Solamente gli abitanti di una casa sono stati fatti allontanare per precauzione. Alle prime ore della luce verranno impiegati un canadair e due elicotteri per le operazioni di spegnimento, rese difficoltose per il forte vento.

Le fiamme, come sottolineano dal Comune, hanno raggiunto località Conca. Le scuole del territorio comunale di Vecchiano resteranno comunque aperte per la giornata di oggi, mercoledì 26 settembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per qualsiasi necessità la popolazione può rivolgersi al numero del Centro Operativo Comunale Coc: 050 864184.

Tutti gli aggiornamenti in diretta

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 28 anni in un incidente in moto in autostrada

  • Ragazza investita a Marina di Pisa: arrestato il pirata della strada

  • In arrivo piogge e temporali in Toscana: emessa allerta meteo

  • Coronavirus in Toscana: sei nuovi casi, due a Pisa

  • Coronavirus in Toscana, 10 nuovi casi: 3 in più nel pisano

  • Lungarni, assalto con il tombino all'alba: 'visita' in gelateria e al bar

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento