Cronaca

Serata di paura al bar La Torre: incendio dopo la partita e clienti messi in salvo

Nella tarda serata di venerdì 2 luglio le fiamme si sono sviluppate all'esterno del locale: i proprietari hanno allontanato tutti gli avventori

Doveva essere il momento del relax, dopo le grandi emozioni vissute fino a qualche minuto prima davanti alle immagini della vittoria dell'Italia nei quarti di finale degli Europei. Poi però un rumore strano fuori dal magazzino del bar ha allertato il proprietario del locale, che con prontezza di riflessi ha allontanato tutti i clienti e richiamato l'intervento dei Vigili del Fuoco. Nella tarda serata di venerdì 2 luglio un incendio ha colpito il bar La Torre a Cascina.

Dopo aver seguito la gara degli azzurri al maxi schermo, molte persone si sono spostate ai tavoli esterni del bar per trascorrere qualche altro minuto di distensione. Poi però Guido Chiellini e la moglie Tea hanno lanciato l'allarme facendo allontanare tutti e hanno aperto gli estintori in attesa dell'arrivo dei pompieri. Dentro al bar le bombole a gas costituivano un pericolo enorme e, grazie alla loro prontezza di riflessi unita alla tempestività dell'intervento dei Vigili del Fuoco, le fiamme sono state domate senza danni per nessuna persona.

Da ultimare invece la conta dei danni al locale, attorno al quale ruota la vita lavorativa e familiare di Guido e Tea. Dalle prime ricostruzioni tutti gli impianti del bar La Torre erano a norma ed erano rispettate tutte le norme di sicurezza. Le fiamme sono divampate all'esterno del bar e poi si sono indirizzate verso il locale. La colonna di fumo è stata vista da numerosi residenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serata di paura al bar La Torre: incendio dopo la partita e clienti messi in salvo

PisaToday è in caricamento