Cronaca Ospedaletto / Via Dogali

Sant'Ermete, a fuoco una baracca abusiva: esplode una bombola gpl

Pezzi della baracca scagliati a decine di metri di distanza. Minacciato anche un allevamento di cani: animali salvati dal proprietario. La copertura della baracca era in eternit. Bruciati anche mille metriquadrati di sterpaglie

Sopra i resti della baracca e nell'altra foto il fondo della bombola di gpl esplosa

Incendio, nel pomeriggio di oggi, in via Dogali a Sant'Ermete. A prendere fuoco una baracca. Una situazione resa particolarmente delicata dall'esplosione di una bombola gpl poco prima dell'arrivo dei Vigili del Fuoco. Pezzi di baracca sono stati scagliati a decine di metri di distanza.

La baracca era adibita a deposito e conteneva vario materiale. La copertura era in eternit ed è stato richiesto l'intervento dell'Arpat.
La squadra dei Vigili del Fuoco, intervenuta con tre mezzi, è riuscita a contenere l'incendio che stava minacciando un allevamento di cani nelle vicinanze della baracca; gli animali comunque erano già stati allontanati dal proprietario.
bombola gpl incendio baracca sant'ermete-2
Il terreno è di proprietà delle Ferrovie dello Stato mentre non ancora noto il proprietario della baracca che è risultata essere abusiva. L'incendio ha interessato anche circa 1000 m² di sterpaglie.
Sul posto Vigili Urbani e tecnici della Asl, oltre al personale delle Ferrovie.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sant'Ermete, a fuoco una baracca abusiva: esplode una bombola gpl

PisaToday è in caricamento