Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Pontedera / Località Gello

Incendio di un camper a Pontedera: distrutto, probabile origine dolosa

Doppio intervento dei Vigili del Fuoco in via Molise, dove nella notte è stato dato alle fiamme un camper in sosta. La prima volta i danni sono stati limitati, poi la seconda chiamata per lo stesso mezzo, che alla fine è distrutto insieme all'auto

L'origine dolosa sembra essere sicura per l'incendio di un camper a Pontedera, in via Molise in località Gello. La prima chiamata ai Vigili del Fuoco c'è stata alle 21.15 di ieri sera, con l'intervento che è riuscito a limitare i danni al mezzo ed alla vettura adiacente, una Mercedes classe A. Giunti sul posto anche i Carabinieri.

Che si tratti di un'azione volontaria lo confermerebbe la seconda chiamata ai pompieri, alle ore 6.45 di questa mattina: un nuovo allarme per lo stesso camper. Questa volta però l'avviso dei passanti è giunto troppo tardi, le fiamme avevano già distrutto sia il camper che la vettura. In questo caso è intervenuta la Polizia di Stato che ha avviato le indagini. In entrambe i casi hanno effettuato le operazioni di spegnimento del fuoco 2 mezzi dei Vigili del Fuoco di Cascina e del Nucleo Nbcr di Pisa.

Un altro episodio di possibile origine dolosa  si è verificato ieri sera alle 23 circa in via Cuppari a Pisa, in un box garage nei giorni scorsi già interessato da un incendio di motorini. Questa volta è andato a fuoco un materasso, con pochi danni riscontrati. Anche in questo caso è intervenuta la Polizia per i rilevamenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio di un camper a Pontedera: distrutto, probabile origine dolosa

PisaToday è in caricamento