Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Incendio di rifiuti a Santa Croce: "Non consumare prodotti degli orti"

L'invito è stato formulato dai sindaci di Santa Croce e Castelfranco, insieme a quello di lavare nuovamente eventuali abiti stesi

A seguito dell'incendio dei rifiuti pericolosi avvenuto nelle prime ore della mattina in via Usciana a Santa Croce sull'Arno, il sindaco Giulia Deidda, insieme a quello di Castelfranco Gabriele Toti, hanno inoltrato il seguente invito alla popolazione:

"A seguito dell'incendio avvenuto questa mattina in un magazzino della Waste Recycling, e a seguito del sopralluogo degli ispettori di Arpat si invita in via precauzionale la popolazione che vive nei pressi dell'impianto a non consumare frutta e ortaggi coltivati negli orti domestici fino a questa mattina e di lavare nuovamente eventuali abiti stesi all'aperto. L'incendio ha avuto una durata limitata così come limitato è stato il quantitativo di rifiuti bruciati. Sul posto sono ancora presenti per le operazioni di bonifica il personale dell'azienda, i vigili del fuoco e Arpat".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio di rifiuti a Santa Croce: "Non consumare prodotti degli orti"

PisaToday è in caricamento