Incendio sul Monte Serra vicino Calci: estinto dopo 30 ettari bruciati

Concluso l'intervento di numerosi mezzi del Vigili del Fuoco e delle squadre volontarie sopra il Comune di Calci. La colonna di fumo è stata molto alta ed il fuoco ha percorso circa 30 ettari di bosco. In tutto impiegati 6 velivoli e circa 40 operatori

Foto di Antonella Labruzzo

Grosso incendio nel bosco del Monte Serra. Le squadre dei Vigili del Fuoco di Pisa e Cascina sono all'opera con numerosi mezzi e autobotti sopra il Comune di Calci, zona podere San Bernardo. Il centro abitato è poco distante. Le fiamme si sono sviluppate intorno alle ore 12.

Allertata anche la sala operativa della Protezione Civile regionale, che ha inviato numerosi mezzi di volontari per cercare di circoscrivere l'incendio. Le chiamate giunte alla sala operativa dei pompieri sono state numerose: l'alta colonna di fumo che si alza dal luogo del rogo si vede anche dalla città.

AGGIORNAMENTI
ORE 13.40.
L'incendio ha superato la strada e si sta dirigendo verso il ristorante Le Porte di Calci, dove sono state schierate due squadra di Vigili del Fuoco di Pisa ed un'autobotte per fronteggiare l'avanzata delle fiamme a protezione delle proprietà presenti.

Un'altra botte dei vvf provvede al rifornimento del cestello dell'elicottero regionale. Un'altra squadra si trova a protezione del podere Bernardo, mentre una botte procede al rifornimento delle campagnole dei volontari.

ORE 14. Attivo nelle operazioni di spegnimento anche due canadair. Sul posto le squadre dei distaccamenti volontari per potenziare il dispositivo di soccorso, si tratta di circa 40 uomini.

ORE 16. La situazione è attualmente sotto controllo. Restano dei focolai da estinguere e le operazioni di bonifica dureranno fino a tarda serata. Da quantificare la misura del danno, una prima approssimazione potrebbe essere 20 ettari interessati dal fuoco. Da chiarire le cause.

ORE 17. La Regione Toscana informa che 4 elicotteri della Protezione Civile nazionale e 2 canadair dei Vigili del Fuoco (questi partiti da Ciampino e Genova) stanno ancora lavorando all'incendio. Una nuova stima parla di 30 ettari percorsi dal fuoco.

I numeri dell'operazione, oltre ai 6 velivoli, parlano di 33 volontari delle squadre contro gli incendi boschivi, 15 mezzi, 9 vigili del fuoco, 5 operatori Doa, tutti impegnati sotto il coordinamento della Sala operativa della Protezione Civile.

ORE 18. L'incendio è completamente estinto. Rimangono le operazioni di bonifica con tre elicotteri e squadre di volontari. Gradualmente rientrano anche le squadre vvf. Rimaste sul posto un'autobotte per il rifornimento agli elicotteri. Le operazioni di bonifica e controllo si protrarranno per tutta la notte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Covid a scuola: classi in quarantena nel pisano

  • Covid in classe: cinque nuovi casi nelle scuole di Pisa

  • Barman deceduto a Pontedera: annullata la Festa del Commercio

  • Coronavirus in Toscana, 90 casi in più: a Pisa 24 nuovi positivi

  • Coronavirus in Toscana: 156 casi in più, 32 a Pisa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento