Perignano, fiamme in un capannone: operaio ustionato

L'uomo, un 46enne polacco, ha riportato ustioni di terzo grado ed è stato trasportato al Centro grandi ustionati di Cisanello

Incendio, intorno alle 7 di stamattina, martedì 28 marzo, in un capannone nella zona industriale di Perignano, nel comune di Casciana Terme Lari, in via Umbria. Ad essere interessato dalle fiamme, secondo le prime informazioni, il reparto verniciatura della ditta Orazzini. Sul posto i Vigili del Fuoco di Pisa e Cascina. Un operaio dell'azienda, un uomo di nazionalità polacca di 46 anni, ha riportato ustioni di terzo grado su varie parti del corpo ed è stato trasportato con l'elisoccorso all'ospedale Cisanello di Pisa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Coronavirus, i balneari pisani attendono con fiducia la bella stagione

  • Coronavirus: 175 nuovi casi in Toscana, il numero dei guariti supera i deceduti

Torna su
PisaToday è in caricamento