Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Putignano

Putignano: incendio a un rimessaggio di attrezzi edili

L'episodio è accaduto nella notte tra mercoledì e giovedì. Ancora da stabilire le cause del rogo. A segnalare le fiamme anche la candidata leghista alle regionali Susanna Ceccardi, che afferma: "In quartiere si dice che siano stati i Rom"

Incendio a Putignano, vicino alla superstrada. Ad andare a fuoco, questa notte intorno alle 24, un rimessaggio di attrezzi edili. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Pisa che, allertati dalle chiamate dei cittadini, hanno domato le fiamme. Ancora da stabilire le cause del rogo.

A segnalare le fiamme anche Susanna Ceccardi, consigliere comunale a Cascina e candidata per la Lega Nord al prossimo Consiglio regionale. "Con tutta probabilità sembra che l'incendio sia di origini dolose - scrive la Ceccardi in una nota - e in quartiere si dice che gli artefici possano essere stati gli abitanti degli insediamenti rom abusivi. Di certo questo episodio è soltanto l'ultimo di un clima da vero e proprio far west in quel di Putignano e Ospedaletto. Per fortuna non ci sono stati feriti o vittime, ma poteva accadere di tutto".

La Consigliere comunale accusa poi la Giunta Filippeschi. "Le promesse - prosegue la nota - fatte di procedere ad un graduale smantellamento degli insediamenti abusivi non sono state rispettate. Dopo un iniziale sgombero spot alla bigattiera, nei quartieri di Putignano la situazione non è cambiata, se non in peggio. La giunta deve agire concretamente e subito, il tempo delle promesse vane è finito". 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Putignano: incendio a un rimessaggio di attrezzi edili

PisaToday è in caricamento