rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca Cisanello / Via Norvegia, 15

Scooter in fiamme in via Norvegia, Rifondazione: "Non ascoltata la proposta dei residenti"

Gli abitanti dei palazzi della strada chiedono da tempo la chiusura dei porticati per ricavarne delle cantine a proprie spese. "L'amministrazione comunale e la Società delle Case Popolari devono dare soluzioni concrete e definitive" afferma Oliveri

Rifondazione Comunista interviene sull'incendio di via Norvegia, dove alcuni scooter nella notte sono stati incendiati. "Dopo l'ennesimo incendio di scooter in via Norvegia, con danneggiamenti ad appartamenti ora inagibili e sette persone finite in strada, l'amministrazione comunale e la Società delle Case Popolari devono dare soluzioni concrete e definitive per impedire che casi del genere di ripetano - afferma Federico Oliveri, coordinatore cittadino di PRC - la proposta che gli abitanti di via Norvegia fanno da tempo è quella di chiudere i porticati e ricavarne delle cantine, tra l'altro a loro spese. Vogliamo capire perché questa proposta, che sembra di buon senso, non sia stata portata avanti e realizzata. Su questo annuncio, fin d'ora, un question time di Rifondazione Comunista al consiglio comunale di martedì prossimo. Altre nostre iniziative urgenti per risolvere la questione le annunceremo a breve. Intanto andiamo ad incontrare gli abitanti, per far sentire che siamo con loro e capire di cosa hanno bisogno nell'immediato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scooter in fiamme in via Norvegia, Rifondazione: "Non ascoltata la proposta dei residenti"

PisaToday è in caricamento