Cronaca Gagno / Via Pietrasantina

Via Pietrasantina: in fiamme i container della Croce Rossa

I Vigili del Fuoco sono stati avvisati intorno alle 5,30 di martedì mattina e si sono recati sul posto per spegnere le fiamme. L'origine del rogo è senza dubbio dolosa. Per i rilievi è intervenuta anche la Polizia Scientifica

I resti dell'incendio di questa mattina

Restano solo lamiere della ex sede della Croce Rossa di via Pietrasantina. Un incendio ha distrutto questa mattina intorno alle 5.30 la sede centrale, con le fiamme che hanno lambito anche due container adiacenti, avvicinandosi pericolosamente alle abitazioni della zona. Il fronte era esteso circa 30 metri. Non ci sono dubbi sull'origine dolosa del rogo.
Le vecchie sale della Croce Rossa, a pochi metri dai moduli abitativi bruciati, erano frequentati abusivamente da gruppi di extracomunitari, non nuovi alle Forze dell'Ordine, che potrebbero dunque aver provocato, anche involontariamente, l'incendio. Trovate sul posto numerose tracce di sangue fresco, ma al momento sarebbe esclusa la relazione con le fiamme di stamattina. Lo scorso sabato i Carabinieri erano intervenuti a placare l'ennesima rissa bloccando 8 tunisini, tutti con regolare permesso di soggiorno ma pluripregiudicati per reati di stupefacenti.

"Non è possibile che non sia doloso" ha detto il presidente del Comitato provinciale della Cri Antonio Cerrai, presente sul luogo insieme ad altri volontari. "Stamani c'erano la volante della Questura, insieme ai Vigili del Fuoco e la Polizia Scientifica, sono loro ad aver effettuato i rilevamenti. Questa era la nostra sede fino a 3 anni fa, era dotata di tutti i servizi e sarebbe stata utilizzata per accogliere due famiglie indigenti, una di italiani. Ora è tutto distrutto". Al sopralluogo ha partecipato anche la Polizia Municipale. Sulle occupazioni abusive Cerrai spiega che "nell'altra parte della sede eravamo in affitto presso un privato e quando siamo andati via abbiamo sigillato gli accessi. Non si sa da quanto tempo hanno sfondato, ma i vicini raccontano di continui litigi".

Alcuni abitanti sono giunti sul posto per capire quanto accaduto in mattinata. "Ho sentito i cani abbaiare – racconta una residente – così mi sono alzata. Ho sentito il rumore del fuoco e quando ho aperto la finestra ho visto le fiamme altissime. Ho chiamato subito i vigili, erano circa le 5.30. Era pericoloso, con il verde intorno poteva propagarsi". Oltre al fatto di questa mattina preoccupa non poco il via vai di extracomunitari, specie durante la notte: "Abbiamo segnalato la situazione più volte, non ci sentiamo al sicuro.Si vedono personaggi sospetti ogni giorno, in tutto il quartiere". 

LEGGI LE PRIME REAZIONI

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Pietrasantina: in fiamme i container della Croce Rossa

PisaToday è in caricamento