rotate-mobile
Cronaca Pontedera

Ubriaco al volante: procede a zig zag e travolge un ciclista

Il 36enne è agli arresti domiciliari, mentre la vittima dell'incidente è ricoverata in prognosi riservata a Cisanello

La Squadra volanti del Commissariato di Pontedera. con l’ausilio della pattuglia della sezione Polstrada di Pisa, ha arrestato un cittadino albanese di 36 anni, residente in città e in regola con il permesso di soggiorno. L'uomo nella serata di mercoledì 25 gennaio, alla guida di un'auto non ha rispettato il semaforo rosso di viale Italia, proseguendo la marcia a zig zag in direzione del ponte Napoleonico. Durante la manovra ha investito un uomo alla guida di un mezzo a due ruote che proveniva nel senso opposto di marcia sulla pista ciclabile del ponte. In seguito all’urto violento la persona investita è stata violentemente scaraventata al suolo.

Sul posto è arrivata immediatamente la volante del Commissariato che si è messa alla ricerca dell’autore dell'incidente, che non si era fermato a prestare soccorso alla vittima, e lo ha rintracciato in una vicina piazza cittadina. Il conducente dell’auto si è presentato agli agenti in forte stato di alterazione, dovuto
all’assunzione di alcol. I poliziotti hanno constatato l'entità dei danni sulla parte anteriore sinistra del veicolo (sottoposto successivamente a sequestro e affidato alla depositeria giudiziale) e la mancanza dello specchietto retrovisore lato guida, rinvenuto successivamente sul luogo del sinistro.

Il 36enne, in possesso della patente di guida albanese non convertita, ha rifiutato di sottoporsi all’etilometro della pattuglia e successivamente agli accertamenti sanitari. Così è stato accompagnato in Commissariato nonostante tentasse di opporre resistenza con calci e gomitate. Il pubblico ministero di turno ha disposto il trattenimento dell’arrestato (per i reati di lesioni gravissime, omissione di soccorso, rifiuto di sottoporsi agli accertamenti sull’abuso di sostanze alcoliche e resistenza a pubblico ufficiale), all’interno della camera di sicurezza del Commissariato e successivamente, nella mattinata di giovedì 26 gennaio, è stato trasferito agli arresti domiciliari. La persona ferita si trova al momento in prognosi riservata all'ospedale Cisanello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco al volante: procede a zig zag e travolge un ciclista

PisaToday è in caricamento