Cronaca

Incidente sul lavoro ai cantieri navali: operaio in coma

Lo scorso 21 luglio un lavoratore è caduto da un ponteggio ed ora è ricoverato in prognosi riservata all'ospedale di Pisa. Sul caso la Procura ha aperto un'inchiesta

Immagine di repertorio

Lotta fra la vita e la morte un operaio 45enne originario di Viareggio, lavoratore presso il cantiere navale Overmarine di Pisa. Stava operando su un'imbarcazione lo scorso 21 luglio quando è caduto a terra da un ponteggio, rimanendo gravemente ferito. Da allora è ricoverato all'ospedale Cisanello in prognosi riservata.

La Procura di Pisa ha aperto un'inchiesta per far luce sull'accaduto. L'ipotesi attuale di reato è lesioni colpose gravissime, da verificare se sono state rispettate le norme di sicurezza. La zona dell'incidente è sotto sequestro, così come tutto ciò che è legato all'accaduto, come la stessa imbarcazione. Il cantiere intanto prosegue la sua attività.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro ai cantieri navali: operaio in coma

PisaToday è in caricamento