Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Santa Maria a Monte

Travolto dall'auto mentre raccoglieva i rifiuti, lavorava da soli 5 giorni

Gianfranco Mei è morto a Santa Maria a Monte, dopo solo 5 giorni di lavoro. Travolto da un auto mentre raccoglieva i rifiuti con una collega e il suo "asino spazzino". Nel paese i fantini in lutto durante il "Palio dei ciui"

Un triste destino per Gianfranco Mei che ieri è morto travolto da un'auto mentre stava per cominciare la raccolta dei rifiuti con un 'asino spazzino', un servizio che si svolge a Santa Maria a Monte dal 2009. Mei aveva 37 anni ed era residente a Calcinaia. È morto al quinto giorno del suo impiego come operatore ecologico della 'Ambiente e servizi Valdarno', ottenuto grazia ad una borsa lavoro.

La dinamica dell'incidente è ancora al vaglio dei carabinieri, ma secondo una prima ricostruzione, poco dopo le 9 del amttino, Mei insieme a una collega e ai due 'asini spazzini', di nome Arturo e Nurbino, stava percorrendo a piedi via San Michele.  Dopo aver fatto una curva con scarsa visibilità è arrivata una Fiat Punto, che per cause ancora in corso di accertamento, avrebbe urtato la cassa per il trasporto dei rifiuti montata su uno degli asini, finendo poi per travolgere il 37enne.

L'uomo ha sbattuto la testa sul parabrezza dell'auto: inutili i soccorsi poi prestati, l'uomo è morto sul colpo. Nessuna conseguenza invece per la collega e gli animali. Sul posto sono arrivati anche i tecnici della medicina del lavoro dell'Asl 5 di Pisa. La salma di Mei è stata trasferita all'istituto di medicina legale dell'ospedale pisano.

La raccolta porta a porta dei rifiuti con l'impiego degli asini, viene svolta ogni giorno, tranne la domenica, con l'utilizzo di quattro esemplari di razza amiantina. In tre anni non si erano mai verificati incidenti. "Gianfranco era nel suo periodo d'inserimento ed era stato affiancato a un operatore più esperto - ha detto il responsabile della cooperativa, Mauro Pirotta - Stamani ero andato a prenderlo a casa per portarlo a lavoro ed era contentissimo".

A Santa Maria a Monte si corre ogni anno il Palio dei "ciui" (un modo per chiamare gli asini in dialetto toscano). In segno di lutto, durante la manifestazione i fantini hanno corso con la fascia nera al braccio e nessun rappresentante dell'amministrazione comunale era presente al palio. (Fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto dall'auto mentre raccoglieva i rifiuti, lavorava da soli 5 giorni

PisaToday è in caricamento