Incidenti stradali Marina di Pisa / Viale D'Annunzio

Incidente stradale su Viale D'Annunzio, Alessandra non ce l'ha fatta: è morta in ospedale

La giovane aveva già subito un arresto cardiocircolatorio dopo lo scontro ed era stata rianimata in strada. Nel pomeriggio di sabato un nuovo arresto che è stato fatale. Studiava Scienze infermieristiche all'Università di Pisa

E' morta nel pomeriggio di ieri Alessandra Palla, la 22enne che era rimasta ferita in modo grave nell'incidente stradale avvenuto ieri mattina intorno alle 7 su Viale D'Annunzio a Marina di Pisa. La ragazza ha subito un nuovo arresto cardiocircolatorio mentre si trovava ricoverata in rianimazione e a niente sono valsi i tentativi di salvarla.

La giovane, residente a San Martino Ulmiano nel Comune di San Giuliano Terme, era una studentessa di Scienze Infermieristiche all'Università di Pisa ed era sull'auto condotta da un ragazzo di 20 anni che è stato ricoverato in gravi condizioni anche se non è in pericolo di vita. Non grave la conducente dell'altra auto coinvolta nello scontro, una donna di 34 anni.

Subito dopo l'incidente tra la Suzuki Wagon, sulla quale viaggiava la vittima, Alessandra aveva subito un arresto cardiocircolatorio e il personale del 118 ha dovuto rianimarla in strada prima di trasferirla in ospedale. Nel pomeriggio un nuovo arresto, questa volta fatale.

La dinamica dell'incidente stradale è al vaglio dei vigili urbani di Pisa.



 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente stradale su Viale D'Annunzio, Alessandra non ce l'ha fatta: è morta in ospedale

PisaToday è in caricamento