Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Incidenti stradali Viale America

Morto in moto a Pontedera: indagato per omicidio stradale l'automobilista

Andrea Nardo è deceduto lunedì mattina in seguito all'impatto con un'auto che procedeva nel senso opposto. Indagini in corso per stabilire le responsabilità

E' indagato per omicidio stradale il 25enne di Bientina alla guida dell'auto che lunedì scorso, 10 settembre, si è scontrata in viale America a Pontedera con la moto di Andrea Nardo, 40enne impiegato alla Piaggio, deceduto nel terribile impatto. Ne dà notizia il quotidiano Il Tirreno.
Il provvedimento è necessario per permettere al giovane automobilista di nominare un avvocato e di compiere l'autopsia sul corpo del centauro in modo da chiarire con certezza le cause della morte escludendo eventuali malori.


Secondo quanto ricostruito dalla Polizia Municipale, che si è occupata dei rilievi dell'incidente, la moto viaggiava in direzione Pontedera e, proprio all'altezza dell'incrocio con via Carpi, si è schiantata sulla fiancata dell'auto che proveniva dalla direzione opposta e che aveva iniziato la manovra per imboccare la traversa di viale America. Al vaglio della Procura è proprio la mancata precedenza dell'auto: da qui l'ipotesi di reato di omicidio stradale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto in moto a Pontedera: indagato per omicidio stradale l'automobilista

PisaToday è in caricamento