rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Incidenti stradali San Giuliano Terme

Tragedia a Ripafratta, nel fiume con l'auto: morti

Due le vittime accertate per l'incidente stradale scoperto la mattina di domenica nella frazione di San Giuliano Terme. Si cerca almeno un disperso

E' terribile il bilancio dell'incidente stradale avvenuto fra la sera di sabato 18 e la mattina di domenica 19 marzo a Ripafratta, nei pressi del ponte sul fiume Serchio. L'auto, una Volskwagen Passat con almeno tre persone a bordo, è uscita di strada sfondando una parte delle protezioni e si è inabissata in acqua in un punto profondo.

I Vigili del Fuoco di Pisa, insieme ai sommozzatori di Livorno ed al nucleo specializzato nel soccorso in fiume, hanno rinvenuto due corpi, quello di Marius Nicolae, 31 anni, e di Cristian Mircea, 26, entrambi romeni, nell'arco delle operazioni di recupero del mezzo, durate circa 5 ore. Un terzo è ancora disperso, mentre potrebbe essere coinvolta anche una quarta persona.

Stando alle informazioni raccolte infatti le vittime coinvolte nell'incidente erano almeno tre, giovani cittadini romeni residenti in zona e parenti fra loro. Avevano un appuntamento con un altro amico, di cui però non si hanno notizie. La loro scomparsa era stata già denunciata in mattinata dai familiari preoccupati. Poi la segnalazione in mattinata dei danni al ponte dai Vigili Urbani, le seguenti ricerche e la terribile scoperta.

L'attività degli operatori dei Vigili del Fuoco è iniziata intorno alle 10. L'auto è stata tirata fuori dall'acqua intorno alle 18, usando un sistema di corde e palloni gonfiabili, in quanto l'autogru è stata ritenuta troppo pesante e ingombrante per il ponte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Ripafratta, nel fiume con l'auto: morti

PisaToday è in caricamento