Incidenti stradali Tirrenia / Viale del Tirreno, 6

Crollo al Bagno Paradiso: camion abbatte l'ingresso e scappa

E' quanto accaduto venerdì mattina a Tirrenia. L'uomo è poi stato rintracciato dalla forze dell'ordine

Doveva consegnare dei prodotti al ristorante del Bagno Paradiso ma non si è accorto che il suo camion era troppo grande rispetto all'accesso dello stabilimento balneare. E così ha finito per abbattere le due colonne in cemento armato e l'insegna dell'attività, per poi scappare "probabilmente sotto shock". E' quanto avvenuto questa mattina, venerdì 10 agosto, poco prima delle 8 a Tirrenia. A raccontare l'accaduto è lo stesso titolare dell'attività, Marco Marianelli.

"L'incidente - spiega Marianelli - è stato provocato da un fornitore di surgelati del ristorante che abbiamo in gestione all'interno dello stabilimento. L'urto è stato violento, poi è scappato. Ci siamo subito accorti di cosa era successo e abbiamo chiamato i Carabinieri. Una donna che stava facendo jogging lì vicino ha assistito all'impatto e è riuscita a fotografare la targa del mezzo, fornendo poi i dettagli alle forze dell'ordine intervenute".

Pochi minuti dopo gli uomini dell'Arma hanno rintracciato il camion del fornitore che ancora si trovava nella zona di Tirrenia e sono tornati con lui dal titolare dell'attività. "Ha detto che sarebbe tornato di sua spontanea volontà. Sono cose che non dovrebbero succedere - prosegue Marianelli - e servirebbe un pò più di attenzione in certi casi. Ad ogni modo, fortunatamente, non si è fatto male nessuno. Così non ho sporto denuncia e considero la vicenda chiusa con firma del Cid (il modulo di constatazione amichevole di incidente ndr). Difficile dire con esattezza quanto sia il danno, ma considerando il fatto che si tratta di un bene storico, per la bonifica e il successivo rifacimento si parla probabilmente di 10-12mila euro di danni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollo al Bagno Paradiso: camion abbatte l'ingresso e scappa

PisaToday è in caricamento