Tirrenia, investe una 12enne sulle strisce pedonali e non aspetta i soccorsi: denunciato

L'incidente è avvenuto sabato pomeriggio. A finire nei guai un 27enne, che si è allontanato dopo pochi minuti dal luogo dell'impatto senza aspettare l'ambulanza

Aveva investito sulle strisce pedonali una 12enne, procurandole la rottura del setto nasale. Dopo essersi fermato per qualche minuto, si è allontanato senza aspettare l'arrivo dell'ambulanza, che poi ha portato l'infortunata al Pronto Soccorso di Cisanello. E' successo nel pomeriggio di sabato 27 luglio in via Tirreno a Tirrenia. La Polizia Municipale di Pisa ha rintracciato l'automobilista e lo ha denunciato per fuga in incidente stradale con feriti. Per lui, un 27enne residente a Pisa, oltre al procedimento penale scatterà la sospensione della patente di guida con pene che potranno inasprirsi considerevolmente qualora la prognosi della bambina dovesse risultare superiore a 40 giorni. In quest'ultimo caso, infatti, è prevista la pena della reclusione non inferiore a tre anni.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti, l'impatto è avvenuto nei pressi del bagno 'La Pace'. La 12enne stava attraversando la strada sulle strisce quando è stata colpita. Subito il dolore è stato intenso e sanguinava copiosamente dal naso dopo l'impatto; si è poi spostata sul marciapiede in attesa dei soccorsi. Il giovane, dopo essersi fermato qualche minuto insieme ad altre persone, è ripartito prima dell'arrivo dell'ambulanza. Poco dopo è intervenuta la pattuglia del Distaccamento Litorale della Polizia Municipale che, con i colleghi dell'Ufficio Incidenti Stradali dal Comando di via Cesare Battisti, ha iniziato una serie di attività e indagini che hanno rintracciato il conducente, fino alla denuncia con il sequestro del mezzo.

"Ricordo - dice il comandante della Polizia Municipale Michele Stefanelli - che prestare soccorso e assistenza in caso di incidente oltre che un obbligo giuridico è anche un dovere morale che si deve alle persone coinvolte".

Potrebbe interessarti

  • Estate in spiaggia ma occhio agli altri: ecco il bon ton del Codacons

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Alcol e droga a 16 anni: ricoverata in gravi condizioni

  • Due lievi scosse di terremoto a Castelnuovo Val di Cecina

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

Torna su
PisaToday è in caricamento