Ristoratore muore dopo l'incidente in scooter

Il giovane aveva lavorato al ristorante 'La Greppia' per anni prima di diventarne il titolare

Non è sopravvissuto ai traumi riportati nell'incidente stradale avvenuto venerdì sera, 3 maggio, all'incrocio tra via Calcesana e via dei Condotti a Pisa. Come riporta il quotidiano Il Tirreno, Manuel Qehaj, 28enne albanese che da qualche mese aveva rilevato il ristorante pizzeria 'La Greppia', è morto ieri mattina dopo ore di ansia per la famiglia. Il giovane lascia la moglie e due figli piccoli.

Da ricostruire esattamente la dinamica del sinistro che ha visto lo scooter condotto dalla vittima scontrarsi con un'auto, proprio mentre il giovane si stava recando al lavoro. La corsa in ospedale poi la morte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Identificato il cadavere in Arno: è dell'anziana scomparsa da Santa Maria a Monte

  • Cadavere di una donna in Arno: recupero in corso

  • Guardia di Finanza, nuovo bando da 66 posti: chi può partecipare

  • Occupazioni in varie scuole di Pisa e provincia

  • Danneggiamenti nelle scuole durante l'occupazione, gli studenti: "Condanniamo i vandalismi, siamo dispiaciuti"

  • Scuole occupate, 'libero' l'Itis 'Da Vinci-Fascetti': danni e devastazione

Torna su
PisaToday è in caricamento