Si schianta contro un palo mentre consegna le pizze a domicilio: muore 30enne

Il ragazzo stava percorrendo in scooter via Pietrasantina, poi l'impatto violento e la corsa in ospedale dove è morto poco dopo

Maurizio Cammillini (foto da Facebook)

Un grave incidente stradale costato la vita ad un giovane pisano di 30 anni, Maurizio Cammillini. Il ragazzo martedì sera, 4 settembre, intorno alle 19, stava consegnando in sella ad uno scooter le pizze a domicilio, un impiego da 'pony express' che svolgeva come lavoro. Giunto in via Pietrasantina ha perso il controllo del mezzo a due ruote e si è schiantato contro un palo dell'energia elettrica che costeggia la carreggiata. Un impatto violento che gli ha provocato un grave trauma.
Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 che lo hanno trasportato in codice rosso all'ospedale dove è morto poco dopo: troppo gravi le ferite riportate.
Sul posto per i rilievi i Carabinieri di San Giuliano Terme.

La reazione: "Pony express maltrattati e sfruttati"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo sette i nuovi casi, un decesso nel pisano

  • Coronavirus in Toscana: 14 nuovi casi e 6 decessi

  • Coronavirus in Toscana, 18 nuovi casi: un decesso nel pisano

  • Coronavirus in Toscana: 12 nuovi casi e 2 decessi

  • Coronavirus in Toscana: 35 nuovi casi, 5 decessi e 121 guarigioni

Torna su
PisaToday è in caricamento