Si schianta contro un palo mentre consegna le pizze a domicilio: muore 30enne

Il ragazzo stava percorrendo in scooter via Pietrasantina, poi l'impatto violento e la corsa in ospedale dove è morto poco dopo

Maurizio Cammillini (foto da Facebook)

Un grave incidente stradale costato la vita ad un giovane pisano di 30 anni, Maurizio Cammillini. Il ragazzo martedì sera, 4 settembre, intorno alle 19, stava consegnando in sella ad uno scooter le pizze a domicilio, un impiego da 'pony express' che svolgeva come lavoro. Giunto in via Pietrasantina ha perso il controllo del mezzo a due ruote e si è schiantato contro un palo dell'energia elettrica che costeggia la carreggiata. Un impatto violento che gli ha provocato un grave trauma.
Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 che lo hanno trasportato in codice rosso all'ospedale dove è morto poco dopo: troppo gravi le ferite riportate.
Sul posto per i rilievi i Carabinieri di San Giuliano Terme.

La reazione: "Pony express maltrattati e sfruttati"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cisanello, tragico tamponamento tra auto: neonato perde la vita

  • Lungarno Pacinotti: cede la paratia e precipita dalle spallette

  • Coronavirus: a Cisanello diversi casi in valutazione

  • Prenotazione Cup, servizio sospeso su tutto il territorio

  • Liceo Galilei di Pisa: studenti denunciano offese ricevute dai professori

  • Concorso in Regione: 84 posti per assistente amministrativo

Torna su
PisaToday è in caricamento