Incidenti stradali

Volterra: fa incidente con mezzo pesante da ubriaco, aveva appena riottenuto la patente

La Polizia Stradale ha trovato l'autocarro intraversato nei pressi del bivio per Mazzolla

Gli uomini del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Volterra hanno denunciato un 46enne di Cecina. La settimana scorsa l'uomo si è reso responsabile di un incidente stradale che, fortunatamente, ha visto coinvolto il solo mezzo da lui condotto.

Era da poco passata l’ora di pranzo, giovedì 4 giugno, quando l’equipaggio di una Volante, durante un controllo predisposto dal nuovo dirigente dell’ufficio di polizia volterrano Andrea Carabei, si interessa di un autocarro fermatosi di traverso sulla carreggiata della SR68, nei pressi del bivio per Mazzolla. Per terra ed oltre il guardrail c'era parte del carico trasportato dal mezzo pesante, segno che evidentemente aveva sbandato per qualche causa anomala.

Una volta prestati i primi soccorsi al conducente, con l’intervento di personale sanitario, gli agenti hanno scoperto che all’uomo era stata appena restituita la patente di guida dopo una sospensione per guida in stato di ebbrezza alcolica. Scattano gli accertamenti urgenti del tasso alcolemico nel sangue e il test evidenzia una concentrazione di etanolo superiore a 3 volte il consentito.

Da qui la segnalazione alla Prefettura per le valutazioni sul documento di guida ed alla Procura della Repubblica per il reato di guida in stato di ebbrezza in conseguenza dell'uso di bevande alcoliche. L’uomo, adesso, rischia fino a 12mila euro di ammenda e 2 anni di arresto, oltre alla revoca della patente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volterra: fa incidente con mezzo pesante da ubriaco, aveva appena riottenuto la patente

PisaToday è in caricamento