rotate-mobile
Incidenti stradali Casciana Terme

Casciana Terme, pirati della strada: chi era alla guida del Suv?

I Carabinieri stanno cercando di capire quale dei due boscaioli fosse il conducente del mezzo che ha travolto Fernanda Belcari: il passeggero avrebbe comunque dovuto impedire la fuga

Ancora da stabilire chi fosse alla guida del Suv che ieri sera a Casciana Terme ha investito e ucciso Fernanda Belcari, 66 anni, mentre era a bordo del suo scooter. Il fuoristrada, con a bordo due tagliaboschi, un italiano di 50 anni, abitante a Casciana ed intestatario del veicolo, ed un albanese di 30 anni residente a Villamagna (Volterra), non si è fermato e ha proseguito la marcia. Per questo i due occupanti del veicolo sono accusati di omicidio colposo e omissione di soccorso. Ad inchiodarli un testimone che è riuscito ad annotare la targa del mezzo.


In un primo momento era sembrato che fosse il giovane albanese alla guida del mezzo, ma in ogni caso, spiegano i Carabinieri, chiunque dei due fosse il passeggero, aveva il dovere di impedire la fuga al conducente. (fonte Ansa)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casciana Terme, pirati della strada: chi era alla guida del Suv?

PisaToday è in caricamento