Sfonda il guard rail e finisce in un fossato: muore donna

La vittima, una 38enne, è la moglie di un militare della base americana di Camp Darby. Dopo essere uscita di strada ed aver sfondato il guard rail è finita in un fossato. Il violento impatto non le ha lasciato scampo

Era la moglie di un sergente della base americana di Camp Darby la donna di 38 anni, Rebekah Hearn, morta martedì pomeriggio in seguito ad un incidente stradale all'uscita della variante Livorno-Porto. Secondo una prima ricostruzione, la donna, che era al volante dell'auto, è uscita di strada. L'auto si è ribaltata in un fossato dopo aver sfondato il guard rail. La 38enne è morta sul colpo, inutili i soccorsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto travolge tavoli e clienti di una pizzeria in via dell'Aeroporto

  • Coronavirus e sovraffollamento, nuova ordinanza: positivi inviati in albergo

  • Meteo, il gran caldo ha i giorni contati: torna il maltempo

  • Cede controsoffitto all'interno dell'ospedale Cisanello

  • Coronavirus in Toscana: 5 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 4 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento