Scontro nella notte a San Giovanni alla Vena: 4 feriti

L'incidente è avvenuto verso le 4.45. Coinvolti 4 giovani, che sono stati trasportati al Pronto Soccorso di Cisanello

Brutto incidente, fortunatamente senza conseguenze irreparabili, nelle prime ore di oggi, 22 aprile, a San Giovanni alla Vena. Intorno alle ore 4.45 c'è stato lo scontro fra un'Audi A4 con 3 persone a bordo e un'Alfa Romeo 146 con il solo conducente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il violento impatto è avvenuto dopo il ponte in via Sarzanese Valdera che porta a Calcinaia, nei pressi della rotatoria di via della Botte, a Vicopisano. I feriti, tutti giovani, sono stati soccorsi con codice giallo e verde. Non sono quindi apparsi in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti 4 mezzi del 118 per il trasporto in ospedale. I Vigili del Fuoco di Cascina hanno provveduto alla messa in sicurezza delle auto incidentate. Per i rilievi e l'accertamento della dinamica c'erano i Carabinieri di Pontedera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Covid era in discoteca: appello a mettersi in contatto con la Asl

  • Colta alle spalle e rapinata di notte in via Notari: due arresti, si cerca il terzo

  • Coronavirus in Toscana, 61 nuovi casi: 8 in più a Pisa

  • Incidente stradale lungo l'Aurelia: un morto e tre feriti

  • Minore scomparso a Calambrone: 15enne ritrovato

  • Meteo, quando finirà il grande caldo? Le previsioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento